To Top
Art&Design

Fondazione Pirelli HangarBicocca

Uno spazio espositivo per la divulgazione dell’arte contemporanea no-profit

Un luogo dinamico di sperimentazione e ricerca. 15.000 metri quadrati che costituiscono uno degli spazi espositivi a sviluppo orizzontale più grandi d’Europa. Fra arte contemporanea, innovazione e avanguardia, Fondazione Pirelli HangarBicocca è un’autentica perla rara del panorama milanese. Situata nel quartiere Bicocca di Milano, l’edificio industriale nasce sulle ceneri di una ex fabbrica inizialmente pensata per ospitare la collezione delle macchine Alfa Romeo di Arese. Nel 2004 però l’imponente costruzione diventa la dimora dell’opera i Sette Palazzi celesti di Kiefer, fino ad assumere le attuali sembianze dal 2007 in cui viene costituita una fondazione – attualmente promossa da Pirelli Spa – per produrre mostre ed eventi non continuativi.

Fondazione Pirelli HangarBicocca

Costituita da ambienti ampi, ariosi e dall’allure internazionale che ricordano vagamente quelli del MoMa di New York o della Tate Modern di Londra, la Fondazione Pirelli HangarBicocca presenta un modello concettuale di spessore: promuovere l’arte contemporanea e moderna in maniera assolutamente no profit.

Fondazione Pirelli HangarBicocca

Ė questo l’unico vero modo per divulgare, secondo i direttori e curatori artistici, mostre e attività performative italiane e internazionali. La gratuità degli ingressi combinata alla qualità dei servizi sono l’arma vincente, quella che permette a Pirelli HangarBicocca di affermarsi come punto di riferimento culturale e sociale in Italia e all’estero. Fra installazioni monumentali, percorsi espositivi d’impatto e maestosi allestimenti, l’Hangar si contraddistingue non solo per un inno alla solennità ma soprattutto per un approccio modernista affiancato a una consapevolezza internazionale. Numerose sono le attività proposte e tenutesi all’interno del fascinoso centro: mostre, incontri, conversazioni, workshop, rassegne, concerti e performance visive. Fra le tante ricordiamo le ospitate di artisti del calibro di Marina Abramović, Carsten Höller, Alfredo Jaar, Philippe Parreno e Laure Prouvost.

Fondazione Pirelli HangarBicocca

Un progetto ambizioso che vuole avere significativo impatto in termini di responsabilità sociale, affinché i visitatori possano vivere volentieri un’esperienza multidisciplinare, volta alla sensibilizzazione artistica. In un contesto che guarda ancora con riserbo all’arte moderna, è importante sottolineare l’aspetto trasversale delle varie arti visive e instaurare un legame con il proprio pubblico. ll team dell’HangarBicocca è costituito da circa 40 persone che lavorano duramente al raggiungimento di questo scopo: oltre ai  professionisti interni con competenze specifiche, ci sono figure esterne come i mediatori culturali che permettono questo dialogo trasversale con l’audience.

Fondazione Pirelli HangarBicocca

Pensando al futuro, la Fondazione punta a un’apertura ancora maggiore alla città, al fine di rendere questo progetto un autentico patrimonio della collettività milanese. Tra radicamento territoriale e confronto internazionale, la Fondazione Pirelli HangarBicocca è l’emblema di un dualismo acuto e perspicace: da una parte la rappresentazione di una Milano avanguardista e contemporanea, dall’altro la spinta costante verso le istituzioni del mondo dell’arte contemporanea internazionale.

 

Photo credits © Lorenzo Palmieri

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Gli Indirizzi a Milano per un Goloso Fritto Misto di Pesce

Seppur opinione popolare, ben si sa che il fritto misto di pesce è un peccato di gola a cui è davvero difficile resistere. Dorato, croccante e saporito, questo intramontabile piatto della gastronomia italiana conquista anche i palati più esigenti, regalando al pesce fresco e di qualità un’alternativa pop e accattivante, da assaporare al naturale, con del limone o arricchito [...]

Il Weekend in Costume di Iter tra Drink e Divertimento

A pochi passi dal Naviglio Grande, al civico 1 di via Mario Fusetti, il gate urbano della miscelazione meneghina si tinge dei colori e dell’atmosfera estiva con un divertente weekend lungo in costume e camicia; dal 15 luglio, infatti, i ragazzi di Iter - insegna della piccola grande famiglia del MAG - celebreranno l’allegria della bella stagione con un [...]

Miscelazione e Cucina per un’Estate da Eppol

Nel cuore dell’eclettico quartiere di Porta Venezia, dove il liberty meneghino dei palazzi signorili si intreccia a un’anima frizzante e cosmopolita, Eppol celebra l’estate con una proposta golosa e rigenerante che, all’imprescindibile arte della miscelazione, tra inediti Signature cocktail e rivisitazioni internazionali, aggiunge una selezione di proposte della cucina. Fratello maggiore dell’insegna di Porta Romana, Dhole, e dell’ultimissimo capitolo [...]

Flavio Angiolillo e il Mag dei Navigli a Milano

Abbiamo fatto quattro chiacchiere con Flavio Angiolillo, anima e cuore della piccola grande famiglia del Mag, che, proprio a partire dal Mag dei Navigli, ha reinterpretato la scena meneghina della Mixology Art. Cresciuto in Francia, Flavio ha un’eleganza d’altri tempi, miscelata sapientemente ai suoi inediti Signature cocktail; le acque milanesi dei Navigli hanno accolto la sua prima “casa” [...]

Dove Mangiare Ostriche e Crudité di Mare a Milano

Le prime testimonianze sulle ostriche risalgono ai greci che le utilizzavano per ricavarne monili preziosi e come moneta di scambio dopo averne apprezzata la bontà a tavola; pare, infatti, che le ostriche venissero cotte nel miele con un’aggiunta di vino e spezie. Anche la leggenda sul potere afrodisiaco ha origini greche: Venere emerse dagli oceani a dorso di ostrica e diede [...]