To Top
Classifiche

Le Mostre a Milano da Vedere a Dicembre

Il periodo delle feste viene vissuto all’insegna dell’arte

Arriva dicembre e le strade di Milano si riempiono di luci e allegria, ma il mese porta con sé anche il freddo dell’inverno e l’indecisione su come trascorrere le giornate piovose. Questo periodo è perfetto per cogliere l’occasione al balzo e visitare una delle numerose mostre che durante questo periodo animeranno la città, rimanendo al caldo e ammirando allo stesso tempo opere d’arte dai temi più disparati.

Tra esibizioni fotografiche e una mostra dedicata ad una delle più importanti eroine dei fumetti, possiamo assicurarvi che tutti riusciranno a trovare pane per i loro denti. È in programma persino una mostra in cui le illusioni ottiche faranno divertire i più piccoli, istruendoli allo stesso tempo in uno dei temi più importanti dell’ultimo periodo. Flawless ha selezionato le mostre a Milano da vedere a dicembre per un appuntamento con la cultura affascinante e mai banale.

CORPUS DOMINI

Palazzo Reale | Piazza del Duomo, 12

Le Mostre a Milano da Vedere a Dicembre

Photo credit @Thomas Degalet per Bel-Air Fine Art Contemporary Art Galleries

CHIAMANAVIGATORE

Un eclettico percorso tra 111 opere di 34 artisti internazionali che vuole proporsi come uno studio del corpo umano, che si riassume nella dicitura “Dal corpo glorioso alle rovine dell’anima”. Le installazioni spaziano dall’iperrealismo, con opere che mettono in soggezione tanto sembrano vere e vive, a composizioni in cui l’essere umano è rappresentato solo da dettagli, con lo scopo di riflettere sulla condizione umana e la sua mutevolezza, che ha dettato il passaggio da corpo vero a corpo dello spettacolo. Fino al 30 gennaio sarà possibile esplorare questi temi ammirando fotografie, tele, disegni, statue, video ed installazioni delle più disparate correnti artistiche.

DOMENICO GNOLI

Fondazione Prada | Largo Isarco, 2

Le Mostre a Milano da Vedere a Dicembre

Photo credit @Roberto Marossi

CHIAMANAVIGATORE

Fondazione Prada è protagonista della mostra dedicata a Domenico Gnoli, artista italiano scomparso prematuramente nel 1970 ma ancora oggi punto di riferimento per numerosi artisti. La retrospettiva, pensata dal critico d’arte Germano Celant, riunisce più di cento opere dell’artista, che iniziò la sua carriera nella grafica e dall’illustrazione e lavorò anche in teatro, creando bozzetti e scenografie a Roma, Parigi e Londra. Al primo piano trovano spazio i disegni realizzati in collaborazione con riviste, come quelli dedicati al Sudamerica per alcuni reportage di viaggio. Al piano terra, invece, le sue opere più famose: tele in acrilico e sabbia di oggetti inanimati, come capi d’abbigliamento ed oggetti d’arredo.

WONDER WOMAN

Palazzo Morando | Via Sant’Andrea, 6

Le Mostre a Milano da Vedere a Dicembre

Photo credit @La Repubblica

CHIAMANAVIGATORE

Wonder Woman, una protagonista indiscussa dei fumetti DC, compie 80 anni e la città di Milano le dedica la mostra “Wonder Woman. Il mito”. La mostra, curata da 24 ORE Cultura in collaborazione con Warner Bros. e DC, ripercorre i momenti salienti della storia dell’eroina, con fumetti storici e tavole originali dagli archivi della casa editrice di fumetti. Diana Prince è tornata alla ribalta negli ultimi anni grazie anche ai film con Gal Gadot a lei dedicati, di cui sono esposti interessanti oggetti di scena. Tra video dello storico telefilm anni ’70 e action figures di uno dei simboli pop più famosi, la prima mostra italiana dedicata a questo personaggio non deluderà gli appassionati dei fumetti.

ILLUSIOCEAN

Università Milano-Bicocca | Piazza della Scienza

Le Mostre a Milano da Vedere a Dicembre

CHIAMANAVIGATORE

La Galleria della Scienza dell’Università degli Studi di Milano Bicocca ospita la mostra IllusiOcean, ideata dal docente di ecologia Paolo Galli in collaborazione con Mondadori Media e il Museo Nazionale del Cinema di Torino. Fino al 31 gennaio sarà possibile studiare il mare e il suo ecosistema unico attraverso il linguaggio delle illusioni, ammirando per esempio i banchi di meduse in una stanza interamente ricoperta di specchi, oppure scoprire la flora e la fauna maldiviane avendo l’impressione di trovarsi all’interno di un sottomarino. La mostra è però fruibile anche online, in esclusiva sul sito di Focus, grazie ad una modalità immersiva che rende possibile la visita virtuale degli ambienti.

WORLD PRESS PHOTO EXHIBITION 2021

Fondazione Sozzani | Corso Como, 10

Le Mostre a Milano da Vedere a Dicembre

CHIAMANAVIGATORE

Per il 25° anno consecutivo si terrà alla Fondazione Sozzani il World Press Photo Exhibition, uno dei più importanti premi di fotogiornalismo. Dalla sua fondazione nel 1955 l’esibizione ha lo scopo di premiare le migliori fotografie di avvenimenti di attualità o progetti fotografici di rilevanza giornalistica, contribuendo così alla storia del migliore giornalismo visivo. I premi si suddividono in otto categorie, ognuna divisa in “scatti singoli” e “storie”: attualità, ambiente, notizie generali, progetti a lungo termine, natura, ritratti, sport, spot news. L’immagine vincitrice del titolo World Press Photo of the Year 2021 è stata scattata dal fotografo danese Mads Nissen e ritrae la cosiddetta “Tenda dell’abbraccio”, un’invenzione che ha permesso agli ospiti della casa di cura protagonista dello scatto di abbracciare di nuovo i propri cari, a seguito dell’emergenza pandemica.