To Top
Classifiche

Le Mostre a Milano da Vedere a Ottobre

Un mese autunnale nel segno dell’arte

Ottobre è arrivato e con lui i colori dell’autunno, le foglie che iniziano a cadere e i primi freddi. Un mese testimone della stagione autunnale, perfetto per lasciarsi ispirare dalla ricca proposta culturale che si fa strada tra le vie della città, lungo un calendario di mostre dai linguaggi più sfaccettati. Fotografia, pittura, ma anche arti visive e installazioni che combinano video, immagini e suoni, per un’esperienza immersiva e sensoriale.

Non vi resta che scovare gli appuntamenti imperdibili per un mese nel segno dell’arte: Flawless ha selezionato le mostre a Milano da vedere a Ottobre. Quale, fra queste, sarà in grado di stuzzicare la vostra curiosità? A voi scoprirlo!

SAVE THE NIGHT

Spazio Pergolesi | Via Giovanni Battista Pergolesi, 8
 
Le Mostre a Milano da Vedere a Ottobre

PRENOTANAVIGATORE

All’interno dello Spazio Pergolesi prende vita l’installazione di video arte Save The Night, un magnetico viaggio onirico in cui la notte diventa protagonista, attraverso 20 milioni di pixel e 100 barre led, condensati in un unico racconto promosso in prima battuta da Jagermeister, l’iconico amaro alle erbe, da gustare esclusivamente con ghiacciato a -18°. Un’opera d’arte immersiva, realizzata con il supporto musicale dei The ReLOUD, l’expertise di Sergio Pappalettera  e il team di Sugo Design, in celebrazione della notte, intesa come spazio sospeso di culture, mondi e creativi che trova la sua origine nell’iniziativa globale #SaveTheNight, firmata dallo stesso Jagermeister e nata nel 2020: un contributo e un supporto concreto al mondo della nightlife, durante la pandemia. Un’esperienza esclusiva, quindi con posti limitati, a cui accedere dal 5 al 9 ottobre in due slot orari (19 e 21) e rigorosamente con greenpass, non adatta alle persone fotosensibili.
 

MONET

Palazzo Reale | Piazza del Duomo, 12
 
Le Mostre a Milano da Vedere a Ottobre

CHIAMANAVIGATORE

Un affascinante percorso cronologico di 53 opere firmate dal grande pittore Monet che, dal Musée Marmottant Monet, raggiungono Palazzo Reale raccontando le emozioni più private dell’artista attraverso quei quadri gelosamente conservati nell’abitazione francese di Giverny e mai esposti, come le sue inconfondibili Ninfee. Un omaggio a un’icona della pittura impressionista lungo un’importante riflessione sulla luce e i suoi mutamenti, quel variare da intensità a debolezza che rappresenta, su tela, l’universo emotivo ed artistico del grande Monet.
 

MARIO TESTINO: UNFILTERED

29 ARTS IN PROGRESS Gallery | Via San Vittore, 13
 
Le Mostre a Milano da Vedere a Ottobre

CHIAMANAVIGATORE

Per la prima volta in Italia, 29 ARTS IN PROGRESS gallery ospita una raccolta inedita degli scatti del celebre fotografo Mario Testino, una selezione unica di fotografie che, oltre all’universo del fashion system e delle più grandi muse di Testino, racconta la sua magnetica storia d’amore con il Bel Paese, protagonista anche del volume Ciao!, edito da Taschen. Visitabile a partire dal 1 Ottobre su prenotazione negli spazi di questa galleria d’arte in via San Vittore, la mostra svela un Mario Testino affascinato dai colori, dalle forme e dagli spazi, tra paesaggi e ispirazioni strettamente personali.
 

THE WAY WE ARE

Armani/Silos | Via Bergognone, 40
 
Le Mostre a Milano da Vedere a Ottobre

CHIAMANAVIGATORE

Per celebrare il quarantesimo anniversario di Emporio Armani, Giorgio Armani apre le porte del suo Silos ad una mostra-manifesto speciale, un percorso immersivo tra abiti, immagini e video che racchiudono la filosofia e l’estetica del brand. Suggestioni e ispirazioni che hanno dato vita all’immaginario di Emporio Armani e alle sue inconfondibili collezioni dall’eleganza senza tempo, nel segno sempre dell’iconica aquila che vola alto.
 

IRVING PENN

Cardi Gallery | Corso di Porta Nuova, 38
 
Le Mostre a Milano da Vedere a Ottobre

CHIAMANAVIGATORE

Cardi Gallery, in collaborazione con The Irving Penn Foundation, ospita nei suoi spazi una personale dedicata agli scatti del fotografo americano Irving Penn, lungo un excursus che intreccia la sua rinomata carriera nell’universo del fashion system internazionale al legame intrinseco che Penn nutre nei confronti dell’Italia, a cui è dedicato l’intero primo piano della Galleria. Dalle fotografie che hanno reso celebri alcune tra le cover del magazine Vogue a soggetti ed oggetti che hanno rapito l’attenzione del fotografo durante i suoi viaggi, la mostra rappresenta un autentico ed emozionante spaccato della visione artistica del celebre fotografo.