To Top
Bistrot

LùBar

Dalla Sicilia alla Villa Reale di Milano: un bistrot elegante e raffinato per gli amanti dello slow street food

In una fredda e uggiosa giornata invernale, è cosa universalmente nota che il milanese DOC stia cercando un posto caldo e accogliente dove scaldarsi le mani e gustarsi un po’ di quiete e cibo godurioso.

In una torrida e indolente giornata estiva, è cosa universalmente nota che il milanese DOC stia cercando un posto fresco e confortevole dove ripararsi dall’afa invivibile del capoluogo meneghino. E gustarsi un po’ di quiete e cibo godurioso. Per questo e molto di più c’è LùBar, alla portata di ogni milanese affranto e spossato o di chiunque abbia voglia di fermarsi per una visita e sperimentare la degna fusione tra gusto e raffinatezza.

Lubar

Situato in Via Palestro numero 16, questo garden restaurant vanta una delle posizioni più di spicco e privilegiate di Milano – tra Montenapoleone e Porta Venezia. Non è dunque cosa insolita aspettarsi di entrare in un locale che trasudi eleganza e prestigio fin di primo acchito, ma forse lo è ritrovarsi in un vero e proprio museo: non a caso Lùbar nasce all’interno di Villa Reale a Palestro, che oltre a ospitare le opere ottocentesche della GAM (Galleria d’Arte Moderna), ha aperto le porte al nostro delizioso bistrot.

Lubar

Quello di LùBar è un progetto unico nel suo genere, con un segreto i cui indizi possono esser svelati già dal nome: LùBar, non per niente, deriva dal dialetto siciliano e significa appunto “il bar”, ma significa anche “il bar dei Lu” a richiamare i nomi dei 3 fratelli ideatori Lucrezia, Lucilla e Ludovico Bonaccorsi che nel 2013 hanno dato vita a questo concept innovativo in Sicilia e nel 2014 lo hanno portato con sé a Milano. Il loro scopo è solo uno: nobilitare ed elevare lo street food siciliano sui toni dell’eleganza e del prestigio meneghino. E senza esitazione alcuna, possiamo dire che il progetto è ben riuscito.

Lubar

Il posto è perfetto per una ricca colazione, un pranzo leggero o una cena a lume di candela: una volta entrati nella favolosa ambientazione, attorniati da lussureggianti piante, colonne di marmo e un brioso fenicottero all’ingresso che vi scorterà fino al vostro tavolo, avrete l’impressione di trovarvi in una vera e propria orangerie orientale, dallo stile ricercato e incantevole. Il tutto conservando in ogni caso, quel clima di convivialità che vi farà subito desiderare di sedervi e farvi travolgere dal menù, ma soprattutto dall’indecisione: crostata di amarene o cannolo ripieno alla mousse di ricotta? Avocado toast o arancino con gamberi e pistacchi? Polpette di melanzane o pasta alla bottarga? Questi solo alcuni tra i prelibati piatti che rapiranno il vostro cuore e il vostro stomaco.

Lubar

Prendetevi il vostro tempo. Tanto non vorrete andare via facilmente da questa oasi di paradiso e benessere.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Gusto 17

Via Savona, 17 20144 Milano

Se una volta gustato un cono, non resistete alla tentazione di assaporarne subito un altro, vuol dire che si tratta di un gelato davvero speciale. Da Gusto 17, questo irresistibile desiderio è all’ordine del giorno: una gelateria milanese che ad oggi vanta due golose sedi, in via Savona 17 e in via Cagnola 10. Come [...]

Adelaide

Via dell'Arancio, 69 00186 Roma

Già dal nome, il ristorante Adelaide in via dell’Arancio 69, celebra la Principessa Adelaide Borghese de la Rochefoucauld che, in questo stabile, aprì la prima scuola per educare le bambine poco fortunate alle buone maniere, all’eleganza e alla grazia. E’ proprio a questi valori che si ispira l’insegna, omaggiando la rinomata accoglienza  e raffinatezza dell’ospitalità [...]

Ristorante Vista – Casina Valadier

Piazza Bucarest 00187 Roma

Il Ristorante Vista a Casina Valadier è un luogo in cui la cucina mediterranea incontra il moderno e in cui, attraverso i piatti dello Chef Massimo d'Innocenti, si raccontano le storie degli autentici sapori italiani. Immersa nella suggestiva e incantevole Villa Borghese, questa insegna si trova all’interno di una elegante casina neoclassica, gioiello del Pincio [...]

Lo Scopettaro

Lungotevere Testaccio 00153 Roma

Lo scopettaro è una delle trattorie più note e antiche della Città Eterna. Situata al civico 7 del lungotevere di Testaccio, nel cuore dell’omonimo quartiere. Si narra che, prima di essere un’osteria, questo locale fosse un laboratorio di scope di saggina e che i passanti restassero estasiati dal profumo delle pentole di pasta e fagioli [...]

Felice a Testaccio

Via Mastro Giorgio, 29 00153 Roma

Al civico 29 di via Mastro Giorgio, sorge sul territorio capitolino dal 1936 un'istituzione della cucina romana. Stiamo parlando diFelice a Testaccio, luogo in cui la gastronomia tradizionale della Città Eterna è il segreto del successo tramandato di generazione in generazione. La proposta saporita di questa trattoria rende onore a Felice Trivelloni che per più [...]