To Top

Bistrot

LùBar

Dalla Sicilia alla Villa Reale di Milano: un bistrot elegante e raffinato per gli amanti dello slow street food

In una fredda e uggiosa giornata invernale, è cosa universalmente nota che il milanese DOC stia cercando un posto caldo e accogliente dove scaldarsi le mani e gustarsi un po’ di quiete e cibo godurioso.

In una torrida e indolente giornata estiva, è cosa universalmente nota che il milanese DOC stia cercando un posto fresco e confortevole dove ripararsi dall’afa invivibile del capoluogo meneghino. E gustarsi un po’ di quiete e cibo godurioso. Per questo e molto di più c’è LùBar, alla portata di ogni milanese affranto e spossato o di chiunque abbia voglia di fermarsi per una visita e sperimentare la degna fusione tra gusto e raffinatezza.

Lubar

Situato in Via Palestro numero 16, questo garden restaurant vanta una delle posizioni più di spicco e privilegiate di Milano – tra Montenapoleone e Porta Venezia. Non è dunque cosa insolita aspettarsi di entrare in un locale che trasudi eleganza e prestigio fin di primo acchito, ma forse lo è ritrovarsi in un vero e proprio museo: non a caso Lùbar nasce all’interno di Villa Reale a Palestro, che oltre a ospitare le opere ottocentesche della GAM (Galleria d’Arte Moderna), ha aperto le porte al nostro delizioso bistrot.

Lubar

Quello di LùBar è un progetto unico nel suo genere, con un segreto i cui indizi possono esser svelati già dal nome: LùBar, non per niente, deriva dal dialetto siciliano e significa appunto “il bar”, ma significa anche “il bar dei Lu” a richiamare i nomi dei 3 fratelli ideatori Lucrezia, Lucilla e Ludovico Bonaccorsi che nel 2013 hanno dato vita a questo concept innovativo in Sicilia e nel 2014 lo hanno portato con sé a Milano. Il loro scopo è solo uno: nobilitare ed elevare lo street food siciliano sui toni dell’eleganza e del prestigio meneghino. E senza esitazione alcuna, possiamo dire che il progetto è ben riuscito.

Lubar

Il posto è perfetto per una ricca colazione, un pranzo leggero o una cena a lume di candela: una volta entrati nella favolosa ambientazione, attorniati da lussureggianti piante, colonne di marmo e un brioso fenicottero all’ingresso che vi scorterà fino al vostro tavolo, avrete l’impressione di trovarvi in una vera e propria orangerie orientale, dallo stile ricercato e incantevole. Il tutto conservando in ogni caso, quel clima di convivialità che vi farà subito desiderare di sedervi e farvi travolgere dal menù, ma soprattutto dall’indecisione: crostata di amarene o cannolo ripieno alla mousse di ricotta? Avocado toast o arancino con gamberi e pistacchi? Polpette di melanzane o pasta alla bottarga? Questi solo alcuni tra i prelibati piatti che rapiranno il vostro cuore e il vostro stomaco.

Lubar

Prendetevi il vostro tempo. Tanto non vorrete andare via facilmente da questa oasi di paradiso e benessere.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Enoteca Bruni

Borgo Ognissanti, 25/R 50123 Firenze

Un luogo raffinato e ospitale in cui ricerca, cucina e vini si fondono perfettamente: da Bruni in Borgo Ognissanti 25/R potete scegliere tra oltre 2.500 etichette di produzioni vinicole, provenienti da tutta Europa, abbinate a portate sempre diverse, in base alla stagione che qui definisce gli ingredienti e all’estro dello Chef. Particolarità del ristorante sono i percorsi [...]

Pescheria Gallina

Piazza della Repubblica, 14b 10152 Milano

Perdersi tra la bellezza dei mercati, spinti dal desiderio di fare nuove scoperte tra stoffe colorate, profumi di spezie orientali e oggetti vintage. Lasciarsi avvolgere dal vociferare dei venditori, vagando senza una meta definita a priori. Questo è l’aspetto più coinvolgente di Porta Palazzo, cuore pulsante di Torino. Un luogo dove perdersi e ritrovarsi, ma anche [...]

Al Cambio

Via Stalingrado, 150 40128 Bologna

Al Cambio è un vero unicum nel campo della ristorazione bolognese. Chi viene da fuori lo conoscerà soprattutto per aver preso parte a una recente edizione di 4 Ristoranti, il programma televisivo condotto dallo Chef Alessandro Borghese, ma chi ha familiarità con le Due Torri sa che la sua peculiarità è un’altra. Parliamo, infatti, di uno dei pochi locali - [...]

Dal Biassanot

Via Piella, 16/a 40126 Bologna

Partiamo subito con una precisazione linguistica per chi ha poca familiarità col dialetto di Lucio Dalla e Cesare Cremonini: sotto le Due Torri, i “biassanot” sono, letteralmente, i “mangiatori della notte”, coloro che fanno le ore piccole fra osterie e locali. Lezioni di bolognese a parte, in città questo appellativo è conosciuto anche per una storica trattoria del centro. [...]

Belé

Via Fumagalli, 3 20143 Milano

Quasi affacciata sulle acque meneghine, al civico 3 di via Fumagalli, sorge Belé, ristorante e cocktail bar firmata dalla famiglia del Pinch, dove (ri)scoprire i sapori e i profumi della tradizione del Bel Paese, lungo un viaggio di ricerca e sperimentazione di una materia prima genuina e rispettosa della stagionalità. Un rifugio del gusto, dove autenticità e innovazione si intrecciano [...]

Bombardati quotidianamente da informazioni di ogni tipo trasmesse da un numero sempre maggiore di strumenti di comunicazione, a volte cerchiamo una semplificazione, una fonte affidabile, una guida. Flawless Milano è nata da questa esigenza e racconta le migliori esperienze da vivere a Milano con stile, precisione e personalità.

Flawless® è una realtà nata nel 2014 dal sogno di tre professionisti della comunicazione, della moda e del mondo digitale. Ogni giorno la nostra redazione vive le bellezze della città e ve le riferisce, per darvi idee, spunti e indicazioni sempre nuovi.

Copyright © 2021 Flawless Living s.r.l. - Via Copernico 8 - 20125 Milano - PI 08675550969