To Top
Bistrot

SlowSud – Ristorante Terrone

Un’autentica celebrazione della cucina mediterranea nel cuore di Milano

Impossibile vero? Ma è ciò che si propone SlowSud, un posticino nascosto in via delle Asole 4, dove il concept di fondo è quello di abbinare ingredienti genuini a una concezione slow, il tutto in chiave meridionale. Il nome del locale, infatti, è tutto giocato su questa idea innovativa, che incuriosisce.

Slow Sud Via delle Asole - Panino

SlowSud nasce circa un anno fa da un esperimento, così amano definirlo i suoi inventori, ma la formula è in realtà semplice ed efficace: rendere conviviale anche un pasto veloce, rispettando i tempi e la qualità dei piatti.

Slow Sud Corso Garibaldi - Esterno

SlowSud Corso Garibaldi

Sul menù sono presenti piatti della più tradizionale cucina del Sud Italia, presentati in chiave più elaborata ma pur sempre seguendo meticolosamente i passaggi della cara cucina della nonna.

Slow Sud Corso Garibaldi - Muciulerie

L’ambiente è giovane, informale e dal design piacevole. Ciò che attira subito l’attenzione sono sicuramente i due tavolini provvisti di altalene invece che di una seduta tradizionale: se, come nel mio caso, foste in compagnia della vostra dolce metà, vi consiglio di non lasciateveli sfuggire!

Slow Sud Via delle Asole - Altalene

Slow Sud Via delle Asole – Altalene

Dopo questa doverosa introduzione parliamo della cena. L’idea era quella di assaggiare un tipico pasto dai profumi e dai sapori autentici meridionali, e così ci siamo lasciati tentare dai loro primi e secondi piatti, ripromettendoci di tornare per i super dolci in menù, che vanno dal classico cannolo siciliano, alle delizie al cioccolato e pistacchio. Il filo conduttore del menù è la “sicilianità”, ma il percorso gastronomico presenta piatti di altre regioni del sud Italia.

Slow Sud Via delle Asole - Polpo

Il nostro “viaggio in altalena” inizia quindi con una “Nuova norma” con salsa di pomodoro tirata 12 ore, e “Il gambero e la vacca”: paccheri con gamberoni saltati, stracciata di burrata, pomodorini datterini. Già dal primo avevamo intuito tutto: le materie prime erano eccellenti e lavorate secondo la tradizione ma con piacevoli e creativi elementi di novità. Il tempo di dondolarsi un po’ e arriva il secondo: “Tunnina 3.0”, tagliata di tonno leggermente scottato su crema di radicchio e accompagnata da un’insalatina di peperoni arrosto e carciofi a crudo: sublime! Un accostamento insolito, ma assolutamente promosso. Infine concludiamo con il dolce, un coloratissimo “Tris di cannolicchi”: il “classico” alla ricotta, il golosissimo ricoperto di cioccolato e farcito con ricotta e canditi e il tradizionale a base di decotto di carrubba. Veramente ottimi.

I piatti, oltre che molto gustosi, sono veramente ben presentati, e la calorosa accoglienza da buon “ristorante terrone” è all’ordine del giorno (e della sera). Che dire? N’amu vistu, n’viriamu!

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Camera Con Vista

Via Santo Stefano, 14/2a 40125 Bologna

Incastonata all’interno della storica cornice di Palazzo Isolani, con affaccio su Piazza Santo Stefano, questa ricercata insegna trae l’ispirazione del suo nome dall’omonimo libro di Edward Morgan Forster e dalla pellicola di James Ivory. Un luogo dedicata ai piaceri del “buon cibo” e del “buon bere” che nel 2017 si trasforma in un bistrot e cocktail [...]

I Conoscenti

Via Manzoni, 6 40122 Bologna

All’interno dell’antico palazzo del ‘300, abitato un tempo dalla famiglia Conoscenti, nasce I Conoscenti: un locale sfaccettato dalle diverse anime, declinato in cocktail bar, ristorante - al piano terra - e perfino in un elegante locanda al piano superiore. Un ambiente sofisticato e accogliente, capace di sorprendere per la cura nei dettagli e un’offerta gastronomica raffinata, [...]

Sette Tavoli

Via Cartoleria, 15/2 40124 Bologna

Di fronte al Teatro Duse, al civico 15/2 di via Cartoleria, apre le porte alla città Sette Tavoli, un’insegna sospesa nel tempo, luogo d’incontro tra cultura e cucina. Come si evince dal nome, qui ci sono solo sette tavoli, ognuno dei quali ispirato a un artista, poeta o scrittore amante dei piaceri della tavola e soprattutto [...]

Miramonti l’Altro: la Fuga Culinaria al Confine con la Franciacorta

Via Crosette, 34 25062 Concesio

Situato in un quartiere residenziale di Concesio, piccolo comune in provincia di Brescia, il ristorante Miramonti l’Altro ha l’aspetto di un’elegante villa con giardino. Il verde fa da contrasto con il bianco delle pareti e cattura subito lo sguardo, riposandolo. Varcata la soglia, tutt’intorno è uno spettacolo di impeccabile ordine e armonia, come se la [...]

I Tuscani

Via Dante Alighieri, 18R 50121 Firenze

Una realtà imprenditoriale che ha inizio nel 2012 a San Frediano - Diladdarno come amano dire i fiorentini -, con il piccolo “Bistrot de I Tuscani” e già allora la parola d’ordine era “ciccia” e prodotti di qualità. Parola che è rimasta come vero e proprio manifesto dei ristornati I Tuscani, oggi presenti sia in Via Dante Alighieri [...]