To Top
Bistrot Ristoranti Wine Bar

Top Missori

Una proposta inaspettata, che mixa i sapori della tradizione e la sperimentazione, con una cantina d’eccezione, a due passi dal Duomo di Milano

Divertimento: questa è la parola che meglio descrive il ristorante Top Missori. Si diverte il titolare a selezionare i vini della sua vasta e prestigiosa cantina, si diverte chiaramente lo staff in cucina, che gioca con colori, sapori e consistenze e si diverte, di conseguenza, il commensale. Ovviamente, perché le cose funzionino, come in questo caso, alla base del divertimento devono necessariamente esserci passione, know-how e tecnica.

Ma partiamo dall’inizio: Top Missori, come suggerisce il nome, si trova in Piazza Missori, location centralissima e di prestigio, ma anche arma a doppio taglio. I milanesi, infatti, a meno che non ne valga proprio la pena, difficilmente scelgono di andare a cena sotto le guglie del Duomo, perché i food district più cool sono altrove, è considerata una zona troppo turistica, perché non si trova parcheggio. Ma il Top Missori vale effettivamente la pena, come ben sanno i tanti clienti abituali che negli ultimi anni lo hanno scelto soprattutto per la sua incredibile offerta enologica, e da qualche mese, anche per quella gastronomica. In un menù che non ha nulla da invidiare a quello delle insegne fine dining più conosciute, fantasia, estetica e tecnica si sposano egregiamente risultando in una proposta gastronomica in cui si percepisce la sinergia tra sapori nazionali e internazionali, suggestioni contemporanee e…qualche azzardo. Non ha paura di sperimentare la brigata di Top Missori; spolvera caffè sulla cacio e pepe, propone un ménage à trois tra zucca, gorgonzola e animelle, e per accompagnare la spalla di cervo, serve una tazza di brodo al ginepro e cannella e un piccolo amuse bouche ai funghi, a rievocare i sapori del bosco.

Tra i piatti da non perdere i Cappellacci ripieni di cipolla, verza e gamberoni ed estratto di cozze in rosso, un vero concentrato di mare, in grado di incantare le papille gustative e trasportarci direttamente su un trabocco, e il Petto di piccione cbt, ala arrosto, coscia confit ripiena di frattaglie, semola grigliata, melanzane al pesto, che declina in maniera personale un piatto della tradizione popolare ormai sdoganato a proposta gourmet. Ma non aspettatevi di andare da Top Missori e ritrovare questi piatti esattamente come ve li descriviamo o come li vedete nelle foto, perché ogni giorno lo chef cambia qualcosa, a seconda della reperibilità e della sua fantasia; del resto, come dicevamo all’inizio, qui ci si diverte.

A maggior ragione, se si ha l’occasione di assaggiare una delle 500 etichette presenti nella carta dei vini: un patrimonio enologico selezionato con criterio e lungimiranza, che va dagli champagne ai grandi vini della tradizione italiana, tra cui si nascondono anche annate prestigiose, così come nomi di nicchia, solo per intenditori. La cosa bella è che tutte queste viticole meraviglie, grazie all’utilizzo della tecnica Coravin, che permette di versare il vino senza stappare la bottiglia, possono essere ordinate anche al calice.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Visologiq

Viale S. Michele del Carso, 3 20144 Milano

Il centro estetico Visologiq parte dal presupposto che il viso sia una storia straordinaria, la propria storia. Un viso liscio, luminoso e levigato senza ricorrere a botox o ad altri interventi invasivi il cui successo non è sempre garantito. I centri estetici Visologiq si concentrano proprio su quella parte del nostro corpo che funge da [...]

Contraste

Via Meda 2, 20136 Milano

Inaugurato circa 9 anni fa e recentemente ristrutturato negli spazi e nella forma, cosi come nell’offerta gastronomica, Contraste, ristorante stellato guidato dallo chef Matias Perdomo, ha da poco riaperto le sue porte. Il restyling architettonico, realizzato in collaborazione con l'architetto Luca de Bona e Debonademeo Studio, è una presa di posizione audace, che giustamente gioca [...]

Make a Wish

Via Mauro Macchi, 4 20124 Milano

Un po’ Barbie, un po’ Alice nel Paese delle Meraviglie, ma potrebbe essere anche la sala preferita di una delle tante principesse Disney. Make a Wish infatti è un salone di bellezza speciale ed unico nel suo genere. Un lussuoso salottino dedicato esclusivamente al pubblico femminile in cui vengono svolti trattamenti focalizzati su capelli, viso [...]

Art Hotel Navigli Spa

Via Angelo Fumagalli, 4 20143 Milano

Avete mai stilato una lista con tutte le qualità che un hotel dovrebbe avere? Se la risposta è sì, allora l’Art Hotel Navigli di Milano potrebbe facilmente avere una spunta verde accanto a tutte. Ambienti eleganti e funzionali, camere ampie dotate di ogni comfort, una posizione a pochi – pochissimi - passi da uno dei [...]

Dove Pranzare a Milano in Zona Navigli

La zona del Naviglio Grande a Milano è senza dubbio una delle più suggestive e affascinanti della città, caratterizzata da un’atmosfera vivace e ricca di storia. Se state cercando un posto dove pranzare, qui non avete che l'imbarazzo della scelta, ma destreggaiarsi tra le tante proposte, alcuni delle quali - perdonateci ma dobbiamo dirlo - [...]

Bombardati quotidianamente da informazioni di ogni tipo trasmesse da un numero sempre maggiore di canali di comunicazione, a volte cerchiamo una semplificazione, una fonte affidabile, una guida. FLAWLESS è nata da questa esigenza e informa i propri lettori con consigli selezionati, utili e interessanti, raccomandando solo le migliori esperienze di lifestyle.

Copyright © 2024 Flawless Living s.r.l. - Via Copernico 8 - 20125 Milano - PI 08675550969