To Top
Ristoranti

Braciere Malatesta

Fiorentina alla brace fra toscanità doc e innovazione

Per i toscani la fiorentina è una vera e propria fede. Non parliamo del credo calcistico ma della bistecca più celebre d’Italia, baluardo della cucina tosco-fiorentina. In via Nazionale 36, in pieno centro storico, dopo una passeggiata al mercato di San Lorenzo, al Braciere Malatesta potrete gustare la fiorentina come vuole la tradizione: carne scottona selezionata, cottura alla brace e tagli meticolosi.

La famiglia Baglioni serve turisti e toscani doc dal 1954 quando il locale era noto come La Lampara e nel 2016, dopo più di sessant’anni di servizio sotto la stessa gestione, lo storico esercizio si trasforma in Braciere Malatesta. Il carattere verace della cucina resta invariato ma un restyling all’arredamento e l’aggiunta di innovazione ad alcuni prodotti tipici locali fanno del Braciere Malatesta una trattoria giovane e contemporanea, ma sempre memore e rispettosa della storia dell’arte culinaria della regione.

La carne è sovrana sin dall’ingresso nel locale. Un corridoio con brace e forno a legna a vista prospetta odori e suggestioni del pasto che vi attende mentre la storica insegna de La Lampara troneggia sulla prima sala rassicurandovi circa l’autenticità dei piatti. Ognuna delle sale del Braciere Malatesta mescola armonicamente il DNA tradizionale fiorentino a un appeal moderno ricordando che la cucina locale non è mai qualcosa di sorpassato. Il primo colpo d’occhio è ai pavimenti: i motivi geometrici delle piastrelle, diverse di sala in sala, sono ripresi anche nel servizio di alcune portate.

Le sedie e i tavoli in legno, marmo e formica sono tutti diversi fra loro, le pareti sono decorate con utensili da cucina, tegami e foto d’epoca mentre vecchie radio e credenze ricordano gli appartamenti retrò delle nonne italiane. A fare da contrasto ai complementi d’arredo vintage, un light design estremamente moderno che ricorda i trend scandinavi. Anche la mise en place dei tavoli prosegue il mix and match della sala. A contrasto con la tipica tovaglietta da trattoria, infatti, piatti e brocche, anch’essi tutti diversi fra loro, ricordano i servizi di casa accanto ai più moderni calici da vino.

La cucina del Braciere Malatesta, tramandata di generazione in generazione, rispetta tutti i paradigmi della tradizione: cotture lunghe, in umido, arrosti e carni di qualità cotte rigorosamente su brace a carbone. Accanto alla fiorentina, regina incontrastata del menù, vanno provati taglieri e antipasti della tradizione per un assaggio delle eccellenze toscane e i pici fatti a mano declinati stagionalmente con le materie prime del periodo.

Il tutto accompagnato dal vino della casa come ogni pasto in trattoria che si rispetti. Cotto alla brace anche l’hamburger di fiorentina, un’ottima variante all’americana per gustare la fiorentina con pomodoro, cipolla caramellata e pecorino maremmano. Braciere Malatesta accontenta tutti, anche i meno amanti della carne. Il menù comprende infatti alcuni piatti vegetariani e pizze classiche e speciali cotte nel forno a legna come vuole la tradizione.

Il servizio, cordiale e informale, è coerente all’idea di trattoria contemporanea. Le calde giornate primaverili sono perfette per una tappa da Braciere Malatesta. I due giardini interni che dalle vetrate illuminano le sale, infatti, sono l’ideale per pasti all’aria aperta tra ulivi e piante degli odori da cucina. Braciere Malatesta è adatto per una cena a due ma anche per gruppi numerosi viste le ampie sale del locale che consentono di ospitare tavolate di molti commensali per un pasto fiorentino doc.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di firenze e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

7 Ristoranti e Hotel a Firenze per San Valentino

Siete pronti per il fine settimana più romantico dell'anno? La splendida, e molto romantica, città di Firenze non manca di luoghi pieni di charme da condividere con la vostra dolce metà: da una passeggiata lungo l'Arno a una visita ai giardini di Boboli.... un tramonto a Piazzale Donatello o mano nella mano a Villa Bardini [...]

Gli Indirizzi per il Benessere a Firenze da Provare a Febbraio

Anche se il mese dei buoni propositi è giunto al termine, è bene tenere a mente che la cura di sé stessi non deve mai essere né trascurata, né sottovalutata. Nonostante la routine abbia ripreso a rendere le nostre giornate impegnative e frenetiche, vale sempre la pena ritagliarsi un po’ di spazio per staccare la [...]

I Negozi a Firenze dove fare Shopping a Febbraio

Perdersi tra le vie del centro a Firenze è sempre piacevole, soprattutto quando le timide giornate di sole illuminano i borghi storici della città. La sera, invece, le vetrine dei negozi si aprono ai nostri occhi con lo scintillio delle luci e la cura dei prodotti esposti. E in questo periodo, soprattutto, il capoluogo toscano [...]

Le Mostre a Firenze da Vedere a Febbraio

Febbraio è un mese senza alcun dubbio speciale. Un periodo dell’anno in cui è difficile annoiarsi e in cui facilmente ci si perde tra pensieri romantici e maschere carnevalesche. Firenze è una città piena di sorprese, e anche in un mese così dinamico e travolgente non manca di offrire a turisti e cittadini dei veri [...]

I Cocktail Bar e le Enoteche a Firenze da Provare a Febbraio

Il primo mese dell’anno si è chiuso. La lista dei propositi è stata stilata e il 2023 ha ormai lasciato la propria impronta nelle nostre vite. Febbraio è pronto a scoprire le proprie carte ed è ben lieto di fornire a tutti noi nuove occasioni per alzare i calici al cielo e brindare assieme alle [...]

Bombardati quotidianamente da informazioni di ogni tipo trasmesse da un numero sempre maggiore di canali di comunicazione, a volte cerchiamo una semplificazione, una fonte affidabile, una guida. FLAWLESS è nata da questa esigenza e informa i propri lettori con consigli selezionati, utili e interessanti, raccomandando solo le migliori esperienze di lifestyle.

Copyright © 2023 Flawless Living s.r.l. - Via Copernico 8 - 20125 Milano - PI 08675550969