To Top
Ristoranti

Braciere Malatesta

Fiorentina alla brace fra toscanità doc e innovazione

Per i toscani la fiorentina è una vera e propria fede. Non parliamo del credo calcistico ma della bistecca più celebre d’Italia, baluardo della cucina tosco-fiorentina. In via Nazionale 36, in pieno centro storico, dopo una passeggiata al mercato di San Lorenzo, al Braciere Malatesta potrete gustare la fiorentina come vuole la tradizione: carne scottona selezionata, cottura alla brace e tagli meticolosi.

La famiglia Baglioni serve turisti e toscani doc dal 1954 quando il locale era noto come La Lampara e nel 2016, dopo più di sessant’anni di servizio sotto la stessa gestione, lo storico esercizio si trasforma in Braciere Malatesta. Il carattere verace della cucina resta invariato ma un restyling all’arredamento e l’aggiunta di innovazione ad alcuni prodotti tipici locali fanno del Braciere Malatesta una trattoria giovane e contemporanea, ma sempre memore e rispettosa della storia dell’arte culinaria della regione.

La carne è sovrana sin dall’ingresso nel locale. Un corridoio con brace e forno a legna a vista prospetta odori e suggestioni del pasto che vi attende mentre la storica insegna de La Lampara troneggia sulla prima sala rassicurandovi circa l’autenticità dei piatti. Ognuna delle sale del Braciere Malatesta mescola armonicamente il DNA tradizionale fiorentino a un appeal moderno ricordando che la cucina locale non è mai qualcosa di sorpassato. Il primo colpo d’occhio è ai pavimenti: i motivi geometrici delle piastrelle, diverse di sala in sala, sono ripresi anche nel servizio di alcune portate.

Le sedie e i tavoli in legno, marmo e formica sono tutti diversi fra loro, le pareti sono decorate con utensili da cucina, tegami e foto d’epoca mentre vecchie radio e credenze ricordano gli appartamenti retrò delle nonne italiane. A fare da contrasto ai complementi d’arredo vintage, un light design estremamente moderno che ricorda i trend scandinavi. Anche la mise en place dei tavoli prosegue il mix and match della sala. A contrasto con la tipica tovaglietta da trattoria, infatti, piatti e brocche, anch’essi tutti diversi fra loro, ricordano i servizi di casa accanto ai più moderni calici da vino.

La cucina del Braciere Malatesta, tramandata di generazione in generazione, rispetta tutti i paradigmi della tradizione: cotture lunghe, in umido, arrosti e carni di qualità cotte rigorosamente su brace a carbone. Accanto alla fiorentina, regina incontrastata del menù, vanno provati taglieri e antipasti della tradizione per un assaggio delle eccellenze toscane e i pici fatti a mano declinati stagionalmente con le materie prime del periodo.

Il tutto accompagnato dal vino della casa come ogni pasto in trattoria che si rispetti. Cotto alla brace anche l’hamburger di fiorentina, un’ottima variante all’americana per gustare la fiorentina con pomodoro, cipolla caramellata e pecorino maremmano. Braciere Malatesta accontenta tutti, anche i meno amanti della carne. Il menù comprende infatti alcuni piatti vegetariani e pizze classiche e speciali cotte nel forno a legna come vuole la tradizione.

Il servizio, cordiale e informale, è coerente all’idea di trattoria contemporanea. Le calde giornate primaverili sono perfette per una tappa da Braciere Malatesta. I due giardini interni che dalle vetrate illuminano le sale, infatti, sono l’ideale per pasti all’aria aperta tra ulivi e piante degli odori da cucina. Braciere Malatesta è adatto per una cena a due ma anche per gruppi numerosi viste le ampie sale del locale che consentono di ospitare tavolate di molti commensali per un pasto fiorentino doc.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di firenze e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

La Scottona – Posillipo

Via Posillipo, 234 80123 Napoli

Posillipo, affacciata sul golfo di Napoli, è una delle zone più suggestive del capoluogo campano, meta privilegiata di visitatori che ammirano sognanti lo splendido panorama. Dopo una passeggiata tra le eleganti vie del quartiere, è d’obbligo fermarsi in uno dei ristoranti della zona, per assaggiare ciò che di meglio Napoli ha da offrire dal punto [...]

Meatin

Via Timavo, 27 80126 Napoli

Napoli è per molti sinonimo di vacanza di mare, grazie al panorama scenografico vista onde e la disponibilità di pescato sempre fresco. Stanno però nascendo sempre più realtà che propongono carni pregiate in ambienti ricercati, per sperimentare nel capoluogo partenopeo il gusto della carne più autentica. Un esempio di questo trend è Meatin, ristorante il [...]

Innovative – A Figlia d’o Marenaro

Via Foria, 184 80137 Napoli

Capita a volte che, da attività di famiglia consolidate e di successo, nascano realtà nuove, fondate sul desiderio di celebrare la tradizione, inserendo, allo stesso tempo, elementi nuovi ed innovativi. È proprio questo il concept dietro Innovative – a Figlia d’ ‘o Marenaro, ristorante che nasce dall’intuito di Giuseppe Scicchitano, terzo di una generazione di [...]

Crudo Re

Via Carlo Poerio, 45/46 80121 Napoli

Dietro ad un piatto apparentemente semplice come il crudo di pesce si nascondono tecniche e abilità che in pochi posseggono, ma che lo rendono uno dei must degli ultimi anni. Non è un caso che la missione dello storico ristorante partenopeo Crudo Re sia quella di “restituire a Napoli la propria vocazione marinara attraverso l’arte [...]

I Ristoranti Romantici di Firenze per un Appuntamento Indimenticabile

Tutte le città italiane hanno un fascino senza tempo, ma poche riescono a battere l’eleganza di Firenze. Simbolo del Rinascimento, il capoluogo toscano è famoso in tutto il mondo per la sua architettura inconfondibile e per le magnifiche opere d’arte che caratterizzano ogni angolo della città. Ciò la rende la meta perfetta per un soggiorno [...]