To Top
Lifestyle

Alla scoperta della bottiglieria di Casa Mia – Cocktail Bar & Bistrot

Il 57 London Dry Gin è la base perfetta per i vostri cocktail

To read this article in English, click here.

Il piacere del buon bere e i segreti della miscelazione, nell’atmosfera rilassata e informale che si potrebbe respirare nel salotto di casa di un buon amico, fanno di Casa Mia – Cocktail Bar & Bistrot un accogliente rifugio, ideale per un drink fatto a regola d’arte e un buon boccone, sia subito dopo lavoro che per gli sfizi dell’una di notte.

Casa Mia - Milano

Una volta sui divanetti, tra foto, cimeli e ricordi, noterete subito le etichette in bottiglieria, un tesoro da veri collezionisti in costante crescita. Bottiglie selezionate, provenienti da tutto il mondo, come gli oltre duecento whisky in degustazione che, complici le temperature e l’atmosfera autunnali, saranno i protagonisti indiscussi del weekend del Milano Whisky Festival a Novembre.

Casa Mia - Milano

Nell’attesa di provare i più particolari, che ne dite di un buon cocktail a base di Gin? Tra le infinite bottiglie sugli scaffali di Casa Mia, spicca, infatti, il 57 London Dry Gin, un gin vecchia scuola con una storia che parte dall’Italia e arriva in Scozia passando per l’Inghilterra. Difatti dal concept e dal design Made in Italy, il 57 viene distillato secondo l’autentica tradizione british a Londra e poi trasportato in Scozia, dove viene imbottigliato utilizzando in diluizione pura acqua delle Lowland. Il nome scelto per il gin deriva dalla gradazione di 57° navy strenght con cui viene imbottigliato secondo le norme della Royal Navy britannica.

Casa Mia - Milano

Un gin old school, secco, dall’alta gradazione e con poche botaniche: bacche di ginepro, semi di coriandolo, radice di angelica e la savory, ovvero la santoreggia, un’erba aromatica anticamente impiegata per la realizzazione di elisir d’amore.

Casa Mia - Milano

Il 57 è un gin versatile ed equilibrato che si sposa alla realizzazione di moltissimi drink: da grandi classici intramontabili a cocktail più decisi accontentando però anche gli amanti dei drink freschi che non si rassegnano a dire arrivederci all’estate. Dà vita a un Gin Tonic di spessore abbinato a una buona tonica e insieme al vermut si sposa alla perfezione per un evergreen come il Martini cocktail in tutte le sue declinazioni. Il French 75 diventa, ovviamente, French 57 con champagne, succo di limone e sciroppo di zucchero.

Casa Mia - Milano

Se preferite i cocktail freschi, il 57 sostituito alla vodka è perfetto per la variante London del Moscow Mule, insieme a basilico, limone e sciroppo di glucosio per un Gin Basil Smash o solo con aggiunta di succo di lime per un Gimlet. Cosa aspettate a rilassarvi su un divanetto circondati dall’atmosfera accogliente di Casa Mia? Mentre ammirate tutte le etichette in bottiglieria lasciatevi stupire dai bartender con un cocktail a base 57.

 

Nota dell’editore: è con orgoglio che ti informiamo che questo articolo è sponsorizzato da Rosetta S.a.S. e promosso da FLAWLESS.life . Ti ringraziamo per supportare gli sponsor che rendono Flawless Milano possibile.