To Top
Eventi passati

Giornate di Primavera del FAI

Il venticinquesimo anniversario dell’iniziativa nazionale che promuove anche il patrimonio artistico della città

Avete presente quelle lunghe code che vi capita di vedere in città nel primo weekend di primavera? Ecco non sono né per svendite di moda, né per candidarsi a MasterChef. Come ogni primavera che si rispetti, inauguriamo la stagione della bellezza grazie al Fondo per lAmbiente Italiano  – FAI e all’opportunità che la Fondazione ci regala di alzare lo sguardo e ammirare intorno a noi lo straordinario e unico patrimonio artistico, culturale e paesaggistico del nostro Paese.

Il prossimo fine settimana, sabato 25 e domenica 26 marzo, tornano le giornate di primavera del FAI, due giornate durante le quali si aprono le porte di palazzi, chiese, fondazioni, sedi di istituzioni nazionali o regionali normalmente chiusi al pubblico dove volontari o ciceroni in erba vi accompagneranno svelandovene i segreti. Quest’anno ricorre il venticinquesimo anniversario delliniziativa e per celebrarlo la Fondazione ha fatto le cose in grande mettendo a disposizione oltre 1.000 siti aperti in tutta Italia. Per darvi un’idea, quando è nato questo progetto i luoghi visitabili erano solo 50 in una trentina di città.

Questa iniziativa ha raccolto un crescente interesse nell’ultimo quarto di secolo e adesioni da parte di appassionati di arte, storia, cultura e soprattutto bellezza. Grazie al FAI e al suo sostentamento molti luoghi sono stati riscoperti, salvati e valorizzati. Chi è già iscritto al FAI potrà godere di una corsia preferenziale, con visite esclusive ed eventi speciali. Chi non lo fosse ancora, potrà in qualche caso farlo direttamente sul posto.

Chi desidera contribuire alle iniziative della Fondazione potrà farlo attraverso l’iscrizione, con una piccola donazione il giorno della visita o inviando un SMS al numero 45517, attivo dal 13 marzo al 3 aprile.

Questo fine settimana dedicatevi a scoprire le meraviglie nascoste della città. Avete solo due giorni, ecco la guida definitiva di Flawless Milano per ottimizzare il tempo.

Per ogni altra informazione e per vedere l’elenco di tutti i beni aperti o scaricare l’App del Fai o consultare il sito.

PER I FASHION VICTIM

FONDAZIONE GIANFRANCO FERRÈ
Indirizzo: Via Tortona, 37 – Building 3

Nata nel 2008, la Fondazione Gianfranco Ferrè preserva e valorizza i lavori che il famoso stilista nostrano ha realizzato durante la sua carriera. Un vero must see per tutti gli appassionati della moda e del Made in Italy!

PER I BANKERS

PALAZZO DELLA BANCA D’ITALIA – SEDE DI MILANO
Indirizzo: Via Cordusio, 5

Un viaggio nel cuore della sede milanese della banca centrale: un percorso guidato tra gli uffici della direzione, le sale di riunione e di rappresentanza, fino alla suggestiva sala del consiglio. Il tutto tra spazi arricchiti da meravigliose opere d’arte in un palazzo storico del primo novecento.

PALAZZO MEZZANOTTE, SEDE DELLA BORSA ITALIANA
Indirizzo: Piazza degli Affari, 6

Monumentale edificio affacciato su Piazza degli Affari, Palazzo Mezzanotte è la sede della Borsa Italiana e rappresenta il centro della vita finanziaria nazionale. Per le Giornate di Primavera del FAI sarà possibile visitare l’ex Sala delle Grida, gli scavi romani e l’area semi interrata con le decorazioni in ceramica a parete di Giò Ponti.

SEDE DI BANCA GENERALI – PALAZZO PUSTERLA
Indirizzo: Piazza Sant’ Alessandro, 4

Il seicentesco Palazzo Pusterla – oggi sede di Banca Generali – fu dimora dei Pusterla, antica famiglia longobarda. Gli spazi interni sono destinati alla promozione e valorizzazione del patrimonio artistico nazionale anche tramite mostre temporanee. Iniziative speciali: Mostra “Confidence” di Michele Alassio.

*ingresso esclusivo per iscritti FAI

PER I FLAWLESS MILANO ADDICTED

ALBERGO DIURNO VENEZIA
Indirizzo: Piazza Oberdan 3 – Accesso da Porta Venezia M1 – Angolo Corso Buenos Aires

Gioiello di Art Decò inaugurato nel 1926 e realizzato dall’architetto Piero Portaluppi, insieme al decoratore Alfredo Schocchera e a grandi artigiani del nostro paese. Un meraviglioso luogo iconico della città assolutamente da non perdere.

*ingresso esclusivo per iscritti FAI

VILLA NECCHI CAMPIGLIO

Indirizzo: Via Mozart, 14

Un silenzioso giardino nel cuore di Milano avvolge la splendida casa museo Villa Necchi Campiglio, firmata dal celebre architetto Piero Portaluppi. Un vero gioiello di arte architettonica che custodisce inedite collezioni.

PER ASPIRANTI ATTORI E REGISTI

PICCOLO TEATRO GRASSI | DIETRO LE QUINTE – DOVE SI FABBRICANO I SOGNI
Indirizzo: Via Rovello, 2

All’interno del monumentale Palazzo Carmagnola, sede dello storico Teatro Grassi – il Piccolo – verrete guidati tra gli spazi solitamente interdetti al pubblico dove affiorano le vestigia di un nobile passato…

PICCOLO TEATRO STREHLER | DIETRO LE QUINTE – DOVE SI FABBRICANO I SOGNI
Indirizzo: Largo Greppi, 1

Un viaggio all’interno del più antico teatro pubblico italiano, in quegli spazi nascosti dove nascono le meravigliosi illusioni del palcoscenico che si trasformano nella magia di uno spettacolo.

PER ARTISTI E BIBLIOFILI

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRERA
Indirizzo: Via Brera, 28

Fondata nel 1776 con l’intento di riqualificare il mestiere dell’artista, l’Accademia di Belle Arti di Brera è il simbolo di una Milano che non ha mai smesso di rinnovarsi. Per il venticinquesimo compleanno del FAI sarà possibile visitare il deposito dei gessi storici allestito di recente nei sotterranei del Palazzo e i locali della Quadreria, deposito del patrimonio di dipinti dell’Accademia.

PER GLI AMANTI DELLA RICERCATEZZA

PALAZZO CRIVELLI
Indirizzo: Via Pontaccio, 12

In occasione delle Giornate di Primavera, Palazzo Crivelli – uno degli edifici più prestigiosi della Milano settecentesca – apre le sue porte con l’esclusiva apertura di due suggestivi saloni affrescati mai aperti prima. Imperdibile anche lo storico giardino nascosto al suo interno che nei secoli ha visto passare numerosi artisti e letterati illustri.

*ingresso esclusivo per iscritti FAI 

PER CHI DA GRANDE VOGLIO FARE IL POMPIERE

CASERMA SANTA BARBARA
Indirizzo: Piazzale Giuseppe Perrucchetti, 1

Uno dei complessi militari più grandi e prestigiosi d’Italia, la Caserma Santa Barbara è stata sede, fino al 2016 (e per 85 anni) della leggendaria batteria a cavallo “Voloire”, Reggimento di Artiglieria basato a Milano da più di un secolo.

PER GLI SPORTIVI

PALAZZINA APPIANI – TRIBUNA IMPERIALE PER GLI EROI DELLO SPORT
Indirizzo: Viale Byron, 2

Uno dei monumenti più significativi della città nonché uno degli ultimi esempi di edifici imperiali. La palazzina Appiani viene concepita per essere la tribuna imperiale dell’Arena Civica e testimonia l’importanza della cultura dello sport a Milano.

PER I DESIGNER

ISTITUTO GIUSEPPE TONIOLO – EX SEDE SOCIETÀ FILATURA CASCAMI SETA
Indirizzo: Via Santa Valeria, 1

Sede della società “Filatura cascami seta”, l’elegante Istituto Giuseppe Toniolo è stato progettato dall’architetto Piero Portaluppi e costruito negli anni ’20. Al suo interno una Madonna della Misericordia di Antonio da Fabriano.

*ingresso esclusivo per iscritti FAI

PER QUELLI DEL BICCHIERE DELLA STAFFA

COLLEZIONE BRANCA E CANTINE
Indirizzo: Via Resegone, 2

Parte fondante del tessuto urbano della città, la sede di Fratelli Branca Distillerie è una delle ultime fabbriche ancora attive sopravvissute al tempo nonché emblema del patrimonio culturale e industriale di Milano. Dagli inizi del 2000 il Museo Collezione Branca è entrato a far parte dell’Associazione Musei di Impresa.

PER I DOTTORI E AFFINI

CA’ GRANDA – ARCHIVIO STORICO DELL’OSPEDALE MAGGIORE
Indirizzo: Via Francesco Sforza, 28

L’Archivio storico dell’Ospedale Maggiore nella Ca’ Granda conserva migliaia di documenti dal Medioevo ad oggi. Tra i Luoghi del Cuore del FAI 2016 racchiude la storia della città.

OSPEDALE E QUADRERIA FATEBENEFRATELLI
Indirizzo: Corso di Porta Nuova, 23

Fondato nel 1588 per volere di San Carlo Borromeo viene realizzato nel 1595 e affidato alla Congregazione religiosa di San Giovanni di Dio, soprannominata Fatebenefratelli. Un luogo ricco di storia visto che è tra le più antiche istituzioni ospedaliere della città.

PER I CURIOSI

GRATTACIELO PIRELLI
Indirizzo: Via Fabio Filzi, 22

Per quasi 50 anni è stato l’edificio più alto della città, costruito su progetto dell’architetto Giò Ponti nel 1961. Alto 127 m rimane ancora oggi uno dei simboli più identificativi di Milano.

MUSEO MARTINITT – IERI, OGGI E DOMANI, UNA STORIA SENZA FINE
Indirizzo; Corso Magenta, 57

Un’immersione nella storia della Milano del XIX e XX secolo, narrata dalle vite dei ragazzi cresciuti tra le mura dell’orfanotrofio Martinitt. Un’esperienza resa ancora più affascinante grazie alle più moderne tecnologie che consentiranno di scoprire in modo inedito una realtà della bella Milano.

PALAZZO ARCHINTO – COLLEGIO DELLE FANCIULLE, ORA EDUCANDATO EMANUELA SETTI CARRARO DALLA CHIESA
Indirizzo: Via Passione, 12

Il Palazzo Archinto, esempio di architettura di stile tardo-neoclassico, è stato commissionato dal conte Giuseppe Archinto a inizio ‘800. Dal 1865 il Palazzo ospita il Collegio delle Fanciulle fondato da Napoleone, ora Educandato Setti Carraro Dalla Chiesa.

PALAZZO DI VIA FOSCOLO 1. INCONTRARE TURATI E I BEATLES NELL’UFFICIO CHE GUARDA AL FUTURO
Indirizzo: Via Ugo Foscolo, 1

Sede di Boston Consulting Group questo palazzo fu costruito nel 1870 e guarda al passato e al futuro. I visitatori potranno vedere l’auditorium, gli spazi hi-tech, il giardino botanico e il terrazzo che si affaccia sul Duomo, celebre per la foto dei Beatles passata alla storia.

Ti potrebbero interessare anche...

5 Mostre a Milano da vedere a Febbraio

Luogo di incontro fra storia e cultura, la città meneghina è diventata una meta imprescindibile per un viaggio alla volta delle innumerevoli forme di espressione artistica, in un turbinio di  rappresentazioni, mostre ed esposizioni. Un racconto spazio-temporale che a Febbraio si svela tra meravigliosi palazzi e poliedrici spazi museali, dove pittura, moda, scultura e documentazioni [...]

5 Mostre a Milano da vedere a Gennaio

All’inizio di ogni nuovo anno, puntuali come un orologio, i buoni propositi fanno capolino: i troppi impegni, gli imprevisti all’ordine del giorno e il tempo che sembra non bastare mai impediscono di ritagliarsi qualche ora per una cenetta in quel nuovo ristorante o per una visita culturale nel museo dove da anni ci si ripromette [...]

5 Mostre a Milano da vedere a Dicembre

Per aprire la classifica su Google Maps, clicca qui. Se la frenesia dei regali natalizi last-minute, la brulicante folla impazzita che invade il centro con le feste alle porte e l’ansia degli ultimi task da concludere prima della chiusura aziendale vi stanno notevolmente stressando, prendetevi una pausa e dedicate del tempo a voi stessi e al vostro bagaglio di [...]

I Preraffaelliti. Amore e desiderio

Sentendo parlare di Preraffaelliti, ci vengono alla mente le immagini oniriche e le pennellate romantiche di William Waterhouse, di Hughes, Hunt, oppure di Millais. La corrente artistica che più ha contraddistinto il periodo del Decadentismo è in scena dal 19 giugno al 6 ottobre 2019 al Palazzo Reale di Milano. I Preraffaelliti sono nati nel 1848 nell'Inghilterra Vittoriana; un [...]

Orticola

Orticola è l'appuntamento primaverile meneghino total green: una mostra mercato di fiori, piante e frutti insoliti, rari e antichi che si tiene ai Giardini Pubblici Indro Montanelli, nel cuore del quartiere eccentrico di Porta Venezia. La mostra botanica raccoglie i migliori espositori e vivaisti provenienti da tutta Italia e dall'estero e, come ogni anno, presenta un tema: per questo 2019 è la volta di “Piante [...]