To Top
Eventi passati

Latitude – David de la Mano

Opere poetiche, storie di viaggi, odissee, esili e traversate da Wunderkammern Milano

Nuovo appuntamento per gli amanti dell’arte urbana da Wunderkammern Milano, che dal 16 novembre al 21 gennaio propone Latitude, la prima personale italiana dell’artista spagnolo David de la Mano, a cura di Giuseppe Pizzuto.

Artista, scultore ed illustratore, David de la Mano – 1975, Salamanca, Spagna –  è uno degli esponenti più importanti dell’Urban Art. Inizia la sua carriera a inizio anni ’90 con opere di Land Art, installazioni e sculture nello spazio pubblico, prima di dedicarsi prevalentemente all’arte urbana, partecipando a numerosi eventi internazionali.

Wunderkammern - Latitude - David de la Mano - Artwork

Wunderkammern – Latitude – David de la Mano – Artwork

Messaggi lasciati per strada, sui muri dei palazzi di mezza Europa, tramite raffigurazioni monocromatiche evocative di viaggi, movimento e trasformazioni. Così ha diffuso la sua arte David de la Mano dal 2008, tramite dipinti murali focalizzati sull’idea di ricerca, di storie di viaggio, odissee, esili, traversate e migrazioni collettive.

Il singolo che diventa massa nella ricerca costante di un obiettivo comune, di un unico fine. Opere estremamente poetiche che indagano le paure più profonde dell’uomo, i suoi sogni e le sue ambizioni, tutte cristallizzate in un rincorrersi senza fine di un’intenzione, catturata nell’attimo eterno della sua manifestazione e ripetuta infinite volte fino al disperdersi del significato stesso.

Latitudine intesa quindi come situazione del corpo in procinto di agire, come essenza stessa della sua forza di esistere. Andando oltre al significato geografico, David de la Mano ne estende il concetto da punto specifico a indeterminato tra origine e destinazione, stadio di passaggio tra azione attiva e subire passivo.

Wunderkammern - Latitude - David de la Mano - Empty Walls Festival (2014), Cardiff, UK

Wunderkammern – Latitude – David de la Mano – Empty Walls Festival (2014), Cardiff, UK

Realizzate con diverse tecniche come acrilici, acquarelli, inchiostro e collage, le opere dell’artista sono caratterizzate da un linguaggio stilistico minimale, rafforzato dall’uso monocromatico del nero. Per la mostra verranno presentate delle tele dipinte con acrilici di medio e grande formato e dei disegni su carta. Assolutamente da non perdere!

Da sapere: prima della mostra sarà realizzato un workshop murale per studenti dal titolo “Dentro il muro”, a cura dell’artista e in collaborazione con l’Istituto Cervantes di Milano… studenti di oggi, artisti di domani!

Ti potrebbero interessare anche...

Le Mostre a Roma da Vedere a Febbraio

Riscoprire le meraviglie storiche dell’epoca repubblicana o compiere un viaggio metaforico nell’immaginario artistico di un’icona della musica folk, se avete del tempo libero e volete evitare lo sciame di turisti che infesta gli spots più iconici di Roma ogni fine settimana, darsi alla cultura è una strategia vincente. Nonostante l’inverno mite, poter sfuggire alla pelle [...]

“Nel tuo tempo” di Olafur Aliasson a Palazzo Strozzi

In autunno, la città di Firenze abbraccia le ripartenze e gli eventi attraverso nuovi entusiasmanti progetti, vernissage e inaugurazioni. Il capoluogo fiorentino attira ancora numerosi turisti e visitatori che si incantano fra viuzze, grandi opere d'arte, scorci e tavolini lungo i marciapiedi, alla ricerca di piazze in cui degustare piatti tipici della cucina toscana, un [...]

Le Mostre a Milano da Vedere a Luglio

No, il caldo meneghino non vi fermerà, anzi, probabilmente vi porterà a cercare una soluzione per potervi rinfrescare. E se una mostra o un museo fossero davvero la soluzione perfetta? Cultura, bellezza, scoperta di qualcosa di nuovo... e il tanto agognato refrigerio! Per vostra fortuna siete a Milano, città in cui non mancano mai mostre [...]

Design Week 2023: le Esposizioni da Non Perdere

L’attesissima Milano Design Week e il Fuorisalone tornano a Milano in tutto il loro splendore, conquistando come di consueto le strade e i quartieri della città dal 17 al 23 aprile 2023. Un calendario ricco di installazioni e appuntamenti è pronto a stuzzicare la curiosità e l’attrazione di tutti i visitatori nel corso di una [...]

Le Mostre a Milano da Vedere a Giugno

Culla della cultura, Milano accoglie a Giugno imperdibili mostre da vedere in cui architettura, fotografia, design e pittura diventano protagonisti di un’offerta museale davvero sfaccettata. Dal Mudec al Palazzo Reale, dalla Galleria Fumagalli alla Galleria Gracis, fino al Pirelli Hangar Bicocca, l’occhio avrà la sua parte, alla scoperta di progetti e opere che regalano al [...]

Bombardati quotidianamente da informazioni di ogni tipo trasmesse da un numero sempre maggiore di canali di comunicazione, a volte cerchiamo una semplificazione, una fonte affidabile, una guida. FLAWLESS è nata da questa esigenza e informa i propri lettori con consigli selezionati, utili e interessanti, raccomandando solo le migliori esperienze di lifestyle.

Copyright © 2023 Flawless Living s.r.l. - Via Copernico 8 - 20125 Milano - PI 08675550969