To Top
Eventi passati

Limbo – Doze Green

In Limbo between past and future at Wunderkammern Milan until November 2nd

The solo exhibition by American artist Doze Green, organised by Wunderkammern Milan, happens to be a veritable Limbo; not necessarily between heaven and hell, but rather between past and future. The works of this New York artist suggest in fact a state of indefiniteness, of waiting, of transition from a primordial past to a sci-fi future.

wunderkammern-doze-green-work-in-progress

Pioneer of the Graffiti and Urban Art movements, Doze Green’s roots dig deep in the Hip Hop culture, which flourished in the Bronx back in the 70s. Writing and Break Dance were then the only tools available to voice the feelings of the common people, of the man on the street, and to express in art form a part of the world that can only redeem itself through plain, visible talent that it’s either there for everyone to see or it isn’t.

Good and evil represented as the two sides of the same coin, through the use of ethereal figures lost in an undefined era, remind us of the human being’s complexity, always teetering between black and white, between yesterday, today, and tomorrow. That is why the artist’s works can only be interpreted subjectively, intimately, based on one’s own experiences, memories and wishes.

wunderkammern-doze-green-jachim

Writing, Japanese calligraphy, graphic design and cubism all contribute to produce a fascinating mix where the intrigued beholder tries to discover, in a single detail or in a pattern of lines, a hidden symbol which might have an occult meaning, or a mystical, sacred significance. And then again, it could just be a trick of the mind, the projection of one’s idea onto the lines and waves of the artwork.

When used, the colours are there to reinforce a concept, a sensation; Wunderkammern’s solo exhibition, curated by Giuseppe Pizzuto, will offer you mainly mono- and bi-chromatic works, however the route designed for you won’t fail to take you into a parallel universe made of dreams, fantasy, eternal life – Heaven and Hell.

Ti potrebbero interessare anche...

L’Arte a Portata di Clic

In un momento in cui anche il mondo fisico dell’arte ha subito un rallentamento obbligato, bellezza ed estro creativo riescono a raggiungere le nostre case, in un percorso immersivo alla volta di musei, gallerie e istituzioni culturali che ci narrano, tramite contenuti audiovisivi interattivi, il loro personale modo di costruire un racconto volto a stupire noi [...]

Fondazione Pirelli HangarBicocca

Via Chiese, 2 20126 Milano

Un luogo dinamico di sperimentazione e ricerca. 15.000 metri quadrati che costituiscono uno degli spazi espositivi a sviluppo orizzontale più grandi d’Europa. Fra arte contemporanea, innovazione e avanguardia, Fondazione Pirelli HangarBicocca è un’autentica perla rara del panorama milanese. Situata nel quartiere Bicocca di Milano, l’edificio industriale nasce sulle ceneri di una ex fabbrica inizialmente pensata [...]

5 Mostre a Milano da vedere a Febbraio

Luogo di incontro fra storia e cultura, la città meneghina è diventata una meta imprescindibile per un viaggio alla volta delle innumerevoli forme di espressione artistica, in un turbinio di  rappresentazioni, mostre ed esposizioni. Un racconto spazio-temporale che a Febbraio si svela tra meravigliosi palazzi e poliedrici spazi museali, dove pittura, moda, scultura e documentazioni [...]

5 Mostre a Milano da vedere a Gennaio

All’inizio di ogni nuovo anno, puntuali come un orologio, i buoni propositi fanno capolino: i troppi impegni, gli imprevisti all’ordine del giorno e il tempo che sembra non bastare mai impediscono di ritagliarsi qualche ora per una cenetta in quel nuovo ristorante o per una visita culturale nel museo dove da anni ci si ripromette [...]

5 Mostre a Milano da vedere a Dicembre

Per aprire la classifica su Google Maps, clicca qui. Se la frenesia dei regali natalizi last-minute, la brulicante folla impazzita che invade il centro con le feste alle porte e l’ansia degli ultimi task da concludere prima della chiusura aziendale vi stanno notevolmente stressando, prendetevi una pausa e dedicate del tempo a voi stessi e al vostro bagaglio di [...]