To Top
Classifiche

Le Pasticcerie dove Fare Colazione a Roma

I caffè e le pasticcerie dove iniziare al meglio la giornata

La cucina romana è famosa in tutto il mondo per le sue specialità: pasta alla carbonara, supplì al telefono, carciofi alla giudìa sono solo alcune delle pietanze più apprezzate da chiunque visiti la Capitale. E i dolci? Spesso vengono ingiustamente trascurati e si tende a citare solo lo straordinario maritozzo, irresistibile tentazione ripiena di panna montata che rappresenta una vera goduria per il palato. Non bisogna dimenticare però che Roma, oltre alle celebri osterie e trattorie, offre anche numerose pasticcerie e caffè storici che chiedono solo di essere scoperti tra una passeggiata e l’altra, immersi tra le meraviglie sempre pronte a trasportarci indietro nel tempo.

E se siete tra coloro che non sanno rinunciare a una ricca colazione, niente paura: senza troppa fatica potrete trovare locali in grado di rendere speciale il vostro momento preferito. Non dovrete far altro che immergervi nel profumo dei prodotti appena sfornati e accomodarvi. Un quotidiano da sfogliare, qualche chiacchiera e un caffè fumante: il rituale del bar è servito. E se anche i nutrizionisti ripetono quasi come un mantra che “la colazione è il pasto più importante della giornata”, ecco che possiamo concederci qualcosa di dolce senza troppi sensi di colpa, meglio ancora se abbinato a una spremuta di frutta fresca.

Che preferiate il tradizionale cornetto o siate in cerca di qualcosa di diverso, ecco la nostra selezione delle  migliori pasticcerie dove fare colazione a Roma.

LE LEVAIN

Via Luigi Santini, 22

Le Migliori Pasticcerie dove Fare Colazione a Roma

CHIAMANAVIGATORE

Le Levain ha portato nel cuore di Trastevere l’allure tipico delle boulangerie-pâtisserie francesi. Il nome di questo locale significa “lievito madre” e rispecchia la tipologia dei prodotti offerti: creazioni artigianali realizzate con passione e cura, utilizzando solo materie prime eccellenti. Qui potrete scegliere tra croissant con diverse farciture, pain au chocolatmadeleine in perfetto stile parigino, ma non solo: la fantasia dei pasticceri offre anche tartellette, muffin, sfoglie e torte di ogni tipo. Scegliete la vostra bevanda preferita e lasciatevi conquistare dall’atmosfera accogliente del locale. L’obiettivo di Le Levain? Suscitare emozioni ad ogni assaggio.

CASA MANFREDI

Viale Aventino, 91-93

Le Migliori Pasticcerie dove Fare Colazione a Roma

Photo Credit @ROMEDIASTUDIO

CHIAMANAVIGATORE

Questo locale sull’Aventino non vi farà rimpiangere di essere usciti per fare colazione: una caffetteria-pasticceria nata da una tradizione familiare che prende il nome dal più piccolo di casa. Manfredi è figlio di Daniele e Giorgia che hanno deciso di realizzare il loro sogno puntando sulla qualità. La professionalità dei barman e la partnership con Lavazza riescono a soddisfare anche i palati più esigenti che potranno accompagnare al rituale del caffè creazioni di alta pasticceria. Oltre ai croissant tipici della colazione dolce (disponibili anche nella versione salata), è presente una varietà di grande e piccola pâtisserie, rigorosamente artigianale.

FARO

Via Piave, 55

Le Migliori Pasticcerie dove Fare Colazione a Roma

CHIAMANAVIGATORE

Gli amanti del caffè specialty non possono non provare quello di Faro, un locale che per lo stile ricorda quelli del Nord Europa pur essendo situato nel centro di Roma, a pochi passi da Piazza Fiume. Qui, Dario Fociani ha deciso di portare la tradizione del caffè di qualità, riaffermando una cultura troppo spesso dimenticata. Con il socio Arturo Felicetta, altro esperto del settore, ha formulato un’offerta basata in primis sul celebre espresso che può essere consumato al bancone o acquistato sotto forma di miscela da portare a casa. Ad accompagnare i diversi tipi di bevande (degna di nota anche la ricca selezione di tè) ci sono i lievitati tipici della colazione all’italiana – come i cornetti di pasta madre – ma anche torte, brownies e biscotti. Una tappa imperdibile per chi non sa rinunciare al caffè mattutino.

WALTER MUSCO

Largo Benedetto Bompiani, 8

Le Migliori Pasticcerie dove Fare Colazione a Roma

CHIAMANAVIGATORE

Può un dolce diventare un’opera d’arte? Walter Musco, titolare dell’omonima pasticceria ed ex-gallerista, non ha dubbi: la risposta è sì. La sua attività si basa sulla creatività e su uno spiccato senso estetico, senza rinunciare al gusto. Materie prime selezionate e cura dei dettagli rendono ogni sua creazione un piccolo capolavoro in grado di allietare la clientela fin dalle prime ore del mattino. Grazie alle sue abilità tecniche Musco sforna ogni giorno lievitati di tutti i tipi, dai cornetti italiani alle brioche francesi, dai maritozzi alle ormai celebri bombe alla crema, ideali da gustare con le bevande della caffetteria. E se volete provare qualcosa di diverso, non dimenticate che nel 2019 il Gambero Rosso ha decretato Bompiani Miglior Pasticceria Salata. Ce n’è per tutti i gusti.

REGOLI

Via dello Statuto, 60

Le Migliori Pasticcerie dove Fare Colazione a Roma

CHIAMANAVIGATORE

La famiglia Regoli gestisce dal 1916 questa pasticceria a due passi da Santa Maria Maggiore dove le ricette sono ancora quelle della tradizione e profumi e sapori quelli di una volta. Qui il tempo sembra essersi fermato, eppure l’insegna che risale agli anni ’70 continua a vedere file di romani e turisti in attesa di ricevere il loro dolce preferito. A colazione non c’è niente di più tipico di un maritozzo con la panna (famosissimo anche quello con uvetta e pinoli) accompagnato da un caffè bollente o un cappuccino, ma l’offerta del bancone è talmente invitante che la voglia di provare anche le brioche e le monoporzioni sarà tanta. Il locale è piuttosto piccolo, quindi consigliatissimo per una colazione “al volo”, ma non per questo meno gustosa!

CRISTALLI DI ZUCCHERO

Via di Val Tellina, 114

Le Migliori Pasticcerie dove Fare Colazione a Roma

CHIAMANAVIGATORE

La pasticceria di riferimento per i romani di zona Monteverde è senza dubbio Cristalli di Zucchero. Grazie alla notorietà raggiunta con le splendide monoporzioni, questo laboratorio ha fatto scuola in città, diventando un vero e proprio modello a cui ispirarsi. Non solo dessert da asporto, ma anche lievitati freschissimi che vengono sfornati ogni giorno per consentire alla clientela di iniziare la giornata con una coccola dolce. Cornetti e brioche sono prodotti secondo le ricette originali e farciti con creme, marmellata e frutta fresca. Il locale non è grandissimo, ma offre la possibilità di gustare la colazione accomodati ai tavolini del dehor. Una vera fortuna soprattutto nelle giornate più miti.

PASTICCERIA GRUÈ

Viale Regina Margherita, 95-99

Le Migliori Pasticcerie dove Fare Colazione a Roma

CHIAMANAVIGATORE

Quella di Marta Boccanera e Felice Venanzi è una storia di successo nata dalla passione e dal coraggio. A un passo dalla laurea hanno deciso di fare un salto nel vuoto per dedicarsi anima e corpo alla creazione dei dolci. Il frutto dei loro sacrifici e del loro impegno è la Pasticceria Gruè, cresciuta con la consulenza del maestro Iginio Massari, fino a diventare uno dei laboratori più all’avanguardia del centro Italia. Non è un caso che Marta e Felice siano stati premiati dal Gambero Rosso come migliori pasticceri italiani emergenti del 2017. La loro produzione – dolce e salata – è ricca e curata nei minimi dettagli. In attesa di provare una torta per una festività, fermatevi per colazione: cappuccino cremoso e brioche morbidissime sono solo un assaggio della loro qualità.

ROSCIOLI CAFÈ

Piazza Benedetto Cairoli, 16

Le Migliori Pasticcerie dove Fare Colazione a Roma

CHIAMANAVIGATORE

La famiglia Roscioli, forte dell’esperienza acquisita con lo storico forno e la gastronomia-ristorante, nel 2016 ha inaugurato questo caffè diventato presto un punto di riferimento in pieno centro. Come in ogni pasticceria romana che si rispetti, non possono mancare i maritozzi, resi ancora più attraenti dai diversi ripieni: al cioccolato, al tiramisù, con granita di caffè e perfino in vaso cottura. A colazione si va sul sicuro, vista l’attenzione dedicata anche alla produzione dei cornetti e al caffè che viene servito nella classica versione espressa o con il filtro. E se voleste sperimentare, non mancano torte da asporto o monoporzione, girelle e veneziane. Roscioli offre anche una saletta interna dove darsi appuntamento per iniziare la giornata in compagnia.

ANDREOTTI

Via Ostiense, 54b

Le Migliori Pasticcerie dove Fare Colazione a Roma

CHIAMANAVIGATORE

Andreotti è un locale storico che dal 1931 vanta una tradizione familiare tramandata di generazione in generazione. Nonostante negli ultimi anni il titolare Marco abbia effettuato alcune opere di rinnovamento per rendere gli spazi più contemporanei, la cucina e il laboratorio di pasticceria hanno conservato l’autenticità di un tempo. Passando davanti alle sue vetrine, al mattino, resterete inebriati dal profumo di cornetti appena sfornati in tutte le loro varianti, ma potrete provare anche ottimi maritozzi, mignon, ciambelle e tortine. Una curiosità? Il regista Ferzan Ozpetek ha girato proprio qui una scena del suo film “La finestra di fronte”, come dimostrano le fotografie appese alle pareti del locale. Un nome una garanzia, visto che nel 2012 Andreotti ha ottenuto da parte del Comune il riconoscimento di “Negozio di interesse storico”.