To Top
Trattorie

Osteria Bottega

Il riferimento in città per la cucina “come tradizione comanda”

L’Osteria Bottega è un caposaldo della cucina tradizionale in città. Situata nella piccola e porticata via Santa Caterina, questa insegna è caratterizzata da due vetrate color verde salvia che permettono di curiosare all’interno; un ambiente semplice, ma accogliente, qualche tratto moderno, tavoli e sedie della più antica tradizione da osteria. Una vera e propria coccola per il palato, da riservare con anticipo.

Alla guida dell’Osteria, Daniele Minarelli, in arte Dado. Intrattenimento e savoir faire emiliano sono gli assi della manica di questo maestro di sala che conquista i suoi commensali raccontando le ricette della tradizione e le proposte del giorno con grande teatralità, il tutto con un simpaticissimo accento bolognese, intrecciato al dialetto locale.

Il menù della Bottega racchiude i sapori e i profumi della tradizione regionale, a partire dagli antipasti, tra cui spiccano i salumi del territorio dalla qualità eccellente, come la mortadella di Pasquini, la mora romagnola, il lardo di maiale nero profumato al rosmarino, il salame macinato e insaccato direttamente dall’oste e una selezione di culatelli e di salsiccia cruda. Anche le portate principali attingono alle ricette più autentiche, come i tortellini in brodo di cappone, il ragù “Bologna”, degli ottimi strichetti fatti a mano con cardi e salsiccia, i galletti di cortile arrosto e il bollito di ossicini di maiale, zampetti e codini. Indimenticabili i formaggi: di capra e di vacca, pecorino di fossa, taleggio, erborinati.

E se proprio non volete rinunciare alla petroniana – l’autentica cotoletta alla bolognese -, quella di Osteria Bottega è sicuramente una delle candidate al titolo di miglior cotoletta della città. Un piatto complesso che richiede abilità e padronanza della ricetta originaria: una costoletta di vitella con osso impanata e poi fritta alcuni minuti, poi passata nel brodo a cui si aggiungono prosciutto e parmigiano, da passare infine in forno per qualche minuto. Da Osteria Bottega è consigliato ordinarla per due persone, da gustare con il residuo del brodo di cottura e porzionata direttamente al tavolo. 

Riservate il vostro tête-à-tête gastronomico alla volta di un assaggio della cucina bolognese in tutte le sue sfumature più autentiche. Parola d’oste.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di bologna e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

La cucina contemporanea di Andrea Aprea conquista Porta Venezia

Nel cuore di Porta Venezia, all’ultimo piano della Fondazione Luigi Rovati in Corso Venezia 52, apre i battenti il raffinato Ristorante Andrea Aprea: un luogo in cui gusto, memoria e tempo si incontrano. All’interno di un magnifico edificio storico che ospiterà il Museo d’Arte della Fondazione, la proposta gastronomica dello chef Andrea Aprea prende vita [...]

MOR: la cucina Middle-Terranean sul Lago di Como

Ad una sola ora di distanza da Milano, sulle sponde del Lago di Como, MOR stupisce ogni avventore attraverso un concept inedito ed esclusivo: un beach club con ristorazione di alto livello, che propone pietanze gastronomiche da assaporare ammirando il panorama mozzafiato su Bellagio e Tremezzo: Un autentico punto di ritrovo per chi desidera trascorrere [...]

La Bottega di Franco

Via Agucchi, 112 40131 Bologna

Tradizione, eleganza e internazionalità. Tre concetti che, applicati alla cucina, tratteggiano perfettamente la Bottega di Franco. A pochi chilometri dal centro di Bologna, in via Agucchi, il ristorante si trova fuori dalle ‘tratte’ turistiche principali, ma – ve lo garantiamo – vale il breve viaggio. Tutto nella Bottega di Franco concorre infatti a creare un’atmosfera [...]

Marcianino L’Osteria

Sestiere Cannaregio, 2690/A 30121 Venezia

Al civico 2690/A del Sestiere Cannaregio, incastonato nella zona delle Fondamenta Ormesini e immerso nel fascino della Venezia più autentica, troviamo Marcianino L’Osteria, locale imperdibile che fa innamorare i suoi avventori con una proposta di alta qualità e un’atmosfera rilassata e conviviale. Il dehors antistante l’insegna si propone come luogo ideale per una pausa pranzo [...]

I Ristoranti da provare durante la Design Week 2022

Durante la Milano Design Week la città si trasforma attraverso un calendario ricco di esposizioni, presentazioni e incontri che conquistano la città dal 6 al 12 giugno 2022. Un appuntamento imperdibile in cui, nel corso del Fuorisalone, installazioni, opere e mostre rendono omaggio all’affascinante panorama internazionale del design. Per il vostro tour di esposizioni e [...]