To Top
Classifiche

I Ristoranti a Firenze da Provare a Gennaio

Una selezione delle più calde e accoglienti realtà gastronomiche che accompagneranno il nuovo anno tra prodotti d’eccellenza e piatti d’autore

Riprendersi dalle vacanze natalizie e dai festeggiamenti dell’ultimo dell’anno, si sa, è sempre problematico, soprattutto se si è dovuto far fronte al classico tour the force che prontamente caratterizza queste ricorrenze. Ma se non si è ancora stanchi di sedersi in compagnia e gustare una buona cucina insieme ai propri amici o alla propria famiglia, ecco la classifica dei 10 migliori ristoranti da provare a Firenze nel mese di gennaio! Una selezione degli ambienti più confortevoli ed ospitali che Flawless ha pensato per voi, con l’augurio di poter salutare ciò che è stato del passato e accogliere con il giusto slancio le opportunità del futuro.

Il nuovo anno porta con sé tante location nuove da scoprire e la bella Firenze è da sempre riconosciuta come una delle mete gastronomiche più interessanti del nostro paese. La proposta è ricca e variegata. Sono tante ormai le realtà che hanno sperimentato diverse tipologie di cucina, proiettandosi verso le nuove tendenze, ma al tempo stesso attingendo dai sapori antichi che ancora riecheggiano nelle cucine fiorentine. Alcuni più classici e tradizionali, altri più innovativi ricercati. Ognuno con i suoi segreti e le sue particolarità. Quel che è certo, tuttavia, è che questo meraviglioso territorio, tra le capitali del gusto italiano, riesce a soddisfare ogni tipologia di palato, conservando sempre quel tipico calore fiorentino che unisce le persone e (soprattutto) riempie le pance!

ENOTECA PINCHIORRI

Via Ghibellina, 87

CHIAMANAVIGATORE

Niente da dire, si sa: Enoteca Pinchiorri è una certezza. Una tappa obbligata per chi vuole concedersi una coccola stellata in un’atmosfera di altissimo livello. Situato a due passi dall’iconica Basilica di Santa Croce, questo ristorante, riconosciuto e onorato con ben tre stelle Michelin, è in grado di raccontare la storia della cucina tradizionale fiorentina rivisitandola attraverso la continua ricerca e la sperimentazione costante di nuove idee. Il ristorante è collocato all’interno di uno splendido palazzo settecentesco e vanta una delle più importanti enoteche del mondo. Una vera e propria mecca del gusto, perfetta per regalarsi una serata premium all’insegna della raffinatezza, del lusso e della sempre impeccabile cura del dettaglio. Senza alcun dubbio Enoteca Pinchiorri è una delle ricchezze più invidiate della città di Firenze che saprà regalarvi grandi soddisfazioni e magici momenti da ricordare.

SABATINI

Via Panzani, 9a

CHIAMANAVIGATORE

Camminando tra le viuzze che circondano la Basilica di Santa Maria Novella è impossibile non fermarsi al Sabatini, un ristorante davvero iconico e unico nel suo genere. E non è un modo di dire, perché questo posto è l’unico in Italia ad essere tutelato dalle Belle Arti, e il motivo è facilmente comprensibile. Sabatini è un’istituzione. Si tratta di un ristorante di notorietà storica dotato di ben 4 sale e 200 coperti e ricavato all’interno di una chiesa sconsacrata del ‘500. Come è facile intuire, il menù è rigorosamente ancorato alla tradizione, senza mai però cadere nella polverosità obsoleta di un posto che negli anni ha spento le proprie ambizioni. Infatti, questo locale riesce ancora oggi a stupire i propri commensali, non solo grazie alla sua location unica e insostituibile, ma anche attraverso una cucina fondata sull’incontro perfetto tra tradizione e innovazione, che porta in tavola opere d’arte sia per il gusto che gli occhi.

KONNUBIO

Via dei Conti, 8r

CHIAMANAVIGATORE

Alle porte del centro storico di Firenze, si trova Konnubio, un ristorante dalle molte sfaccettature che rappresenta una delle proposte più interessanti della scena fiorentina. Il calore che si percepisce all’interno di questo ristorante è qualcosa di magico. Di sera le luci calde e leggermente soffuse infondono nell’ambiente un’atmosfera raccolta e accogliente che combina la modernità degli ultimi trend con il gusto un po’ rustico tipico della tradizione fiorentina. Lo chef Marco Anselmi propone una cucina basata sulla ricercatezza degli ingredienti e sul rispetto della materia prima. Il risultato di questa profonda ricerca si traduce in una proposta di piatti che rappresenta un “connubio” (appunto) di sapori, profumi e ingredienti capace di restituire all’ospite un’esperienza davvero gourmet, avvolta in un ambiente caloroso e confortevole.

LA GIOSTRA

Borgo Pinti, 10/18R

CHIAMANAVIGATORE

Il perfetto mix di tradizione, qualità e raffinatezza. È così che si può definire La Giostra, un delizioso ristorante in Via Borgo Pinti a Firenze fondato dalla nobile famiglia degli Asburgo Lorena. Forte di un’importante eredità storica, La giostra è oggi diventata un’osteria moderna in cui si possono assaporare gli autentici sapori toscani circondati da un ambiente ricco di storia e tradizione. I tavoli sono circondati e protetti da splendidi archi in mattoni del XVI secolo e suggestive pareti istoriate che ricordano le vecchie taverne di un tempo. Lo chef Ubaldo Tornarelli e la sua brigata sono artigiani del gusto, capaci di riportare in tavola gli antichi sapori della tradizione fiorentina, rivisitata in chiave contemporanea. L’abbraccio coeso di queste due forze fanno sì che questo posticino faccia certamente parte della lista di ristoranti da provare nel 2023.

TRATTORIA DALL’OSTE

Via de’ Cerchi 40R

CHIAMANAVIGATORE

Si tratta di una delle steak house più famose in Italia e nel mondo con sede in ben 5 punti diversi della città. Si tratta di piccoli templi sacri situati nel cuore di Firenze e in cui la carne è la regina indiscussa della cucina. La sua lavorazione è minuziosa e i tagli sono tutti rigorosamente selezionati, certificati e provenienti da allevamenti etici e sostenibili. Neanche a dirlo, la specialità è sua maestà la Fiorentina, la punta di diamante e la vera padrona di Firenze.  Gli interni, come ci si può aspettare, sono spartani ma accoglienti, adatti per un pranzo o una cena all’insegna della cucina toscana più schietta e genuina. Insomma, Trattoria Dall’Oste è una chicca per veri intenditori dove assaggiare l’autentica ciccia toscana in tutta la sua maestosità ed eccellenza.

BOCCANEGRA

Via Ghibellina, 124/R

CHIAMANAVIGATORE

Attaccato alle maestose mura del Teatro Verdi, in via Ghibellina, sorge l’Osteria Boccanegra: un delizioso ristorante che fa dell’eleganza informale il suo punto di forza. Dotato di una cantina di tutto rispetto, si presenta come un locale molto romantico e raccolto, particolarmente adatto ad ospitare cene romantiche e incontri speciali. Gli interni sono molto curati senza tuttavia essere rigidi e altisonanti. Le mura a vista scaldano l’atmosfera aiutati da luci soffuse e meravigliosi soffitti di legno, donando agli interni quel fascino rustico ideale per chi si vuole assicurare una serata tranquilla con i propri cari o la propria dolce metà. Il menù unisce piatti raffinati e ricercati a pietanze più rurali e caserecce, creando una sinergia di gusto in grado di soddisfare ogni richiesta.

BACCOMATTO

Via dei Neri, 39r

CHIAMANAVIGATORE

Sull’insegna di questo ristorante si legge “Enobistrot”, un termine curioso e inusuale che rispecchia in toto la personalità eccentrica di questo locale situato in via dei Neri a Firenze. Si tratta, infatti, di un ibrido singolare che unisce l’universo del buon vino a quello della cucina semplice, ma ricercata. All’interno di Baccomatto si respira un clima giovane e informale che tutti i giorni accoglie i suoi ospiti in un ambiente caratterizzato da arredi dal gusto moderno, che si ispirano ai canoni dello stile newyorkese. Il menù è variegato e ben curato, che cambia a seconda delle stagioni e dalle accurate selezioni del sommelier. Questo ristorante è la meta perfetta se si vuole trascorrere una piacevole serata accompagnati da un buon calice di vino e cibo di qualità.

OSTERIA DEL PAVONE

Via del Pavone, 1r

CHIAMANAVIGATORE

Collocato nell’omonima via, l’Osteria del Pavone è un ristorante dal fascino retrò e caratterizzato da una bellezza sospesa nel tempo. Uno dei punti di forza del locale è sicuramente la cantina, dotata di ben circa 300 etichette e che assicura un’esperienza enogastronomica impreziosita da qualità e ricerca. Ma non solo, per gli appassionati del buon bere, questo ristorante offre anche una vasta scelta di cocktails e una selezione dei migliori liquori e distillati, pensati per accompagnare le pietanze o per offrire un fine pasto degno di nota. I piatti sono realizzati con cura e minuziosità, mescolando la giusta dose di tradizione con un pizzico di fantasia, garantendo all’ospite un’esperienza unica nel suo genere.

BRANDOLINO

Piazza di Madonna degli Aldobrandini, 3R

CHIAMANAVIGATORE

Se si passa per il centro storico vale sicuramente la pena di fermarsi da Brandolino, un ristorante elegante e raffinato dotato di una location dal sentore rinascimentale e dotato di un soffitto capace di mozzare il fiato. La cucina del Brandolino oscilla tra intramontabili classici e nuove idee, generando un connubio perfetto tra sapori semplici e curiose sperimentazioni. La materia prima è lavorata con un’attenzione impeccabile e le ricette sono studiate per essere autentiche, ma impreziosite di un tocco internazionale. La passione è percepibile in ogni piccolo dettaglio, portando questo ristorante ad essere una delle tappe da segnare sull’agenda.

FATTORIA ROSSI

Piazza dei Davanzati, 3/r

CHIAMANAVIGATORE

Inutile quasi precisarlo. Alla Fattoria Rossi si esaltano i prodotti della natura e questo lo si evince subito dalla forte immagine che il ristorante dà di sé.  Dal 1868 i proprietari portano in tavola quelli che loro stessi chiamano i “piaceri contadini”, facendo percepire all’ospite i veri e autentici sapori di ciò che la terra ci offre. In questo ristorante, provvisto anche di una graziosa bottega, si possono gustare (e comprare) prodotti genuini a chilometro zero provenienti direttamente dalla fattoria dei proprietari, da cui (ovviamente) nasce il nome. Si tratta di un locale informale, sicuramente molto rustico e casereccio, ma che, con la semplicità tipica di chi lavora la terra, riesce trasportare la campagna nel cuore della città.

Bombardati quotidianamente da informazioni di ogni tipo trasmesse da un numero sempre maggiore di canali di comunicazione, a volte cerchiamo una semplificazione, una fonte affidabile, una guida. FLAWLESS è nata da questa esigenza e informa i propri lettori con consigli selezionati, utili e interessanti, raccomandando solo le migliori esperienze di lifestyle.

Copyright © 2023 Flawless Living s.r.l. - Via Copernico 8 - 20125 Milano - PI 08675550969