To Top
Bar & Pasticcerie

Pasticceria Martesana

Non lasciatevi sfuggire il loro cavallo di battaglia: la piccola pasticceria

“Preferisci una colazione con cornetto e cappuccio o un trancio di focaccia?” Per quanto mi riguarda non c’è mai stata gara. Il salato trionfa stracciando qualsiasi tipo di dolciume a qualsiasi ora del giorno. Tuttavia, l’arte della pasticceria è un mondo così affascinante e ricco di segreti dal quale sarebbe sbagliato rimanere estranei. Infatti in questi anni – e la ricerca continua – ho provato molte pasticcerie, vuoi per curiosità, un po’ per approfondire la conoscenza in materia, vuoi per vedere e scoprire di quali nomi e produzioni si arricchisce la nostra città. Ho scoperto la Pasticceria Martesana quasi per caso e non l’ho più tradita.

La prima volta in via Cagliero fu anche la mia prima volta nel quartiere della Maggiolina, con le sue case a igloo o zucca, fino ad arrivare al villaggio dei giornalisti. Una via piuttosto anonima dove quasi subito si nota un movimento di persone e macchine insolito: vedrete una costruzione ampia, moderna, con grandi vetrate piene di confezioni scintillanti. Le macchine in doppia fila la domenica sono una certezza. Che si tratti di una colazione al banco o dell’acquisto di un cabaret di paste, si viene qui.

Venendo dalla provincia, mi ricorda moltissimo quelle pasticcerie dove si è soliti andare conoscendo tutti gli avventori nonché i proprietari, dove fanno la tua pasta del cuore, quella che ti comprava nonna ogni volta che andavi da lei e l’atmosfera, nonostante la modernità del contesto, sembra essere quella. Tre torte del Gambero Rosso, primo premio al World Chocolate Master del 2013, primo premio della giuria popolare per la migliore pasticceria milanese: il laboratorio di Davide Comaschi lavora dal 1966 senza perdere un colpo. Anzi, da qualche mese ha raddoppiato con una sede in via Paolo Sarpi, ancora più adatta per un aperitivo serale o una pausa di metà pomeriggio.

Tra le tante prelibatezze, non lasciatevi sfuggire il loro cavallo di battaglia: la piccola pasticceria. A differenza di ogni altra produzione in città, qui oltre ai pasticcini più noti – chantilly, bignole, cannoncini, babà, baci di dama – troverete varietà davvero eccezionali per originalità di accostamenti, gusto, qualità di realizzazione e consistenza. Mini cheese cake, mini crème brulée, ricce napoletane in miniatura con la sfoglia più croccante che mai, bavaresi alla frutta, dolci di pistacchio, caffè e mini mousse.

Il banco è coloratissimo, ogni pasta luccica e vorreste davvero provarle tutte! Per i tradizionalisti non mancano le torte fatte in casa a base di frolla, sfoglia o meringa, le torte su commissioni per grandi e piccoli eventi, così come i dolci da forno. Anche se un po’ fuori mano, vi consiglio una visita nella sede storica, da godervi con un po’ di tempo, durante un weekend: umore e palato ne saranno altamente ricompensati!

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

I 15 Panettoni Artigianali più Buoni di Milano

To read this article in English, click here. Il panettone a Milano non è una semplice tradizione, è il dolce caratteristico per antonomasia. Esiste una vera e propria scuola di pensiero (e di palato) che nelle chiacchiere natalizie si concretizza nella domanda "tu da chi lo prendi?". Molte sono le leggende circa la nascita di [...]

Baccarat Milano

Via Montenapoleone 23, 20121 Milano

Durante la scorsa edizione del Salone del Mobile, la Maison Baccarat ha inaugurato nel cortile di un palazzo storico, in via Monte Napoleone 23, il suo primo spazio in Italia. Il nuovo allestimento, che ospita una boutique, il BBar e una zona lounge dove ci si può rilassare dopo una sessione di shopping nel Quadrilatero della Moda, [...]

Caffè degli Artigiani

Via dello Sprone, 16R 50125 Firenze

La cosa più bella che si può fare in Oltrarno è vagare fra strade grandi e piccole, scoprendo di volta in volta gemme segrete, che arrivano come apparizioni e colpiscono subito un occhio attento. Se vi trovaste, ad esempio, a camminare da piazza dei Pitti verso il Ponte di Santa Trinità (o da Santo Spirito [...]

Pasqua con chi vuoi: noi abbiamo scelto Cucchi!

To read this article in English, click here. Quando chi passeggia per le vie del centro, al mattino presto, desidera fare qualcosa che lo faccia sentire un autentico milanese, va da Cucchi per fare colazione e ordina una fetta di Panettone, da intingere in un cappuccino fumante. La pasticceria storica di Corso Genova, che dal 1936 inonda Milano di dolcezza, rappresenta [...]

Caffè Concerto Cucchi

To read this article in English, click here. Chi ricerca svago notturno, ai giorni nostri, può disporre di un’ampia scelta di locali e discoteche; negli anni ’30, invece, le serate danzanti avevano luogo nei Caffè Concerto, allietate da orchestrine e balli fino a tarda notte. Si ballava la comparsita o il tango, danze d’importazione, e - [...]