To Top
Classifiche Magazine

Le Migliori Pasticcerie del Centro Storico di Milano

Le pasticcerie del centro storico di Milano regalano un viaggio nel tempo e nei sapori, dove ogni creazione racconta una storia di passione e dedizione

Milano non è solo la capitale della moda e del design, ma negli utimi anni è diventata anche un paradiso per i golosi: il centro storico della città ospita infatti alcune delle pasticcerie più rinomate del Paese, dove tradizione e innovazione si fondono per offrire ai clienti indimenticabili esperienze di gusto. Probabilmente danno il loro meglio nel periodo natalizio, sfidandosi a colpi di panettoni d’autore, ma anche nel resto dell’anno passare davanti alle loro vetrine senza provare l’inarrestabile voglia di entrare è letteralmente impossibile. Ecco una panoramica delle pasticcerie del centro storico di Milano veramente da non perdere.

PASTICCERIA MARCHESI 1824

Via Santa Maria alla Porta, 11/A
Via Monte Napoleone, 9
Galleria Vittorio Emanuele II

Pasticceria Marchesi

CHIAMANAVIGATORE

La Pasticceria Marchesi 1824 è una delle istituzioni dolciarie milanesi: fondata nel 1824, è attualmente di proprietà del Gruppo Prada, e vanta tre sedi nel centro città, con mood piuttosto diversi tra loro. Se la location originale di Via Santa Maria alla Porta incarna ancora appieno lo spirito vecchia Milano, gli spazi in Galleria Vittorio Emanuele II sono decisamente piu modaioli, con interni giocati su un verde pastello che ricorda quello di certi macaron, mentre quelli di via Montenapoleone riflettono l’allure da boutique tipica del quadrilatero. Le ricette restano però, e per fortuna, quelle della tradizione: Marchesi è famoso sopratutto per i suoi panettoni, disponibili tutto l’anno, per i cioccolatini artigianali, le praline, i bonbon e per i prodotti da forno. Se volete iniziare bene la giornata, una colazione da Marchesi, qualsiasi sia la vostra location d’elezione, è sempre un’ottima idea.

PASTICCERIA  COVA

Via Montenapoleone, 8

Le pasticcerie del centro storico di Milano

CHIAMANAVIGATORE

La Pasticceria Cova, aperta nel 1817, è un pilastro della tradizione dolciaria milanese. Situata in via Monte Napoleone, è frequentata da un pubblico elegante e cosmopolita, che tra l’acquisto di una borsa e quello di un abito da sera, si rifocilla con un pasticcino o una pralina, ma anche da chi lavora nei dintorni e vuole concedersi un piacevolissimo break. I suoi arredi raffinati, tra lampadari di cristallo, parquet in legno scuro, specchi degni della reggia di Versailles e la sua atmosfera elegante e un pò d’antan, la rendono il luogo perfetto per una pausa nel segno dell’esclusività. Da Cova, si possono gustare torte della tradizione, come la Sacher e la Mimosa, oltre a una vasta selezione di fragranti brioche, sottili biscotti da tè, piccola pasticceria e delicati dolci al cucchiaio, oltre a una golosa selezione salata, tra cui gli ormai iconici tramezzini.

PASTICCERIA SANT’AMBROEUS

 Corso Matteotti, 7

CHIAMANAVIGATORE

Dal 1936 la pasticceria Sant’Ambroeus delizia i milanesi con le sue dolcissime creazioni. Situata in corso Giacomo Matteotti, questa insegna mantiene salda la tradizione pur restando al passo con gli inevitabili cambiamenti di mode e gusti. La qualità delle materie prime e l’abilità dei pasticceri restano i punti saldi dell’offerta dolciaria di Sant’Ambroeus: dalle proposte più classiche come il panettone e la torta di mele, ai prodotti per la colazione, e poi cannoncini, mignon, praline, fino alle creazioni più moderne. Recentemente restaurata utilizzando materiali nobili come legno, pietra e mosaico, la location, sofisticata e accogliente, preserva comunque un pizzico di quella rassicurante aria vecchia Milano, mantenendo una corrispondenza armonica con l’esterno dell’edificio che la ospita, risalente al 1930. È anche un tappa obbligata per pranzi leggeri e aperitivi, prima o dopo un giro di shopping nel quadrilatero della moda.

DA VITTORIO SELECTION

Corso Giacomo Matteotti, 7

le pasticcerie del centro storico di Milano

CHIAMANAVIGATORE

Una vera e propria boutique del gusto, quella che i fratelli Cerea, proprietaria di Da Vittorio, ristorante tre stelle Michelin in provincia di Bergamo, oltre che di altri svariati locali in Italia e nel mondo, hanno recentemente aperto a pochi passi da piazza San Babila. Si tratta letteralmente di una bonboniera, uno spazio ristretto pensato solo per l’asporto, che propone una raffinatissima selezione di prodotti di alta pasticceria: dai lievitati per la colazione, fino ai dolci stagionali della tradizione, come panettoni e colombe, a praline, cioccolatini, mignon, torte e pasticcini. C’è anche qualche proposta salata e, nella bella stagione, qualche selezionatissimo gusto di gelato.

IGINIO MASSARI

Via Guglielmo Marconi, 4

15 pasticcerie dove fare colazione a Milano

CHIAMANAVIGATORE

A pochi passi dal Duomo, questa raffinata pasticceria porta le impeccabili creazioni del maestro bresciano Iginio Massari sotto la Madonnina (letteralmente). Tra le offerte si trovano dolci classici come cannoncini, bignè, macarons, praline, oltre a una selezione di dessert classici, come la torta Sacher e il tiramisù, e poi i grandi lievitati e le iconiche monoporzioni di Massari, particolarmente apprezzate per la loro perfezione estetica e i colori invitanti. La chicca in più? Poter  osservare attraverso il laboratorio aperto i pasticceri che creano con le loro mani questa incredibile varietà di prelibatezze. I punti forti di questa pasticceria sono ovviamente qualità, artigianalità ed estrema attenzione al dettaglio, che la rendono una meta imperdibile per chi ama i dolci a Milano.

PASTICCERIA GIOVANNI GALLI

C.so P.ta Romana, 2

Giovanni Galli

CHIAMANAVIGATORE

Un altro tempio della dolcezza meneghina che ha passato da un pò i cent’anni, la Pasticceria Giovanni Galli è stata fondata nel lontano 1911 e da allora produce i migliori marrons glacès della città. Sono due le sedi nel centro storico, una in Porta Romana, che conserva ancora il bancone d’epoca originario, e una in via Victor Hugo, entrambi iscritte all’albo delle botteghe storiche. Qui, custoditi in vetrinette vintage in vetro e legno, oltre agli iconici marroni glassati (che vengono ancora realizzati rigorosamente a mano, proprio come una volta), trovate una vasta gamma di cioccolatini artigianali, praline, deliziose creazioni in pasta di mandorla, alchechengi ricoperti di cioccolato, biscotti e boeri.

PASTICCERIA CUCCHI

Corso Genova, 1

Le migliori pasticcerie del centro storico di Milano

CHIAMANAVIGATORE

Fondata nel 1936, la Pasticceria Cucchi riempie di profumi e delizie corso Genova da ormai quasi un secolo. Dichiarata Locale Storico d’Italia, offre una vasta gamma di dolci, tra cui spiccano cannoncini, bignè, crostate, Sacher, ma è anche celebre per panettone (qui disponibile tutto l’anno), la colomba e per chicche come la bignolata o El Meneghin, passando per grandi classici come Amor Polenta, Pan Meino, pasticcini e briosche di tutti i tipi, da accompagnare con un ottimo caffè o un cappuccino cremoso. Volete sentirvi dei milanesi doc? Accomodatevi in uno dei tavolini nel dehor e concedetevi un momento tutto per voi, osservando il via vai della gente e ascoltando lo sferragliare del tram e il vivace brusio della città.

Bombardati quotidianamente da informazioni di ogni tipo trasmesse da un numero sempre maggiore di canali di comunicazione, a volte cerchiamo una semplificazione, una fonte affidabile, una guida. FLAWLESS è nata da questa esigenza e informa i propri lettori con consigli selezionati, utili e interessanti, raccomandando solo le migliori esperienze di lifestyle.

Copyright © 2024 Flawless Living s.r.l. - Via Copernico 8 - 20125 Milano - PI 08675550969