To Top
Classifiche

I Ristoranti a Milano da Provare a Giugno

Insegne per tutti i palati, dove assaporare l’arrivo dell’estate

Con il mese di Giugno il countdown per l’estate ha inizio. Se è ancora presto per lasciarsi coccolare dallo sciabordare delle onde del mare e dall’aria fresca delle montagne, Milano accoglie il nostro desiderio di rigenerazione invitandoci ai tavolini di quelle insegne che, lungo menu sfiziosi e suggestioni di stagione, trasportano la mente lontano dalla frenesia cittadina.

Ispirazioni internazionali che sfiorano le acque del Mediterraneo, profumi e colori del Bel Paese e stuzzicanti proposte che spaziano dall’orto alla terra e, ancora, al mare sono protagonisti di location capaci di raccontare le diverse anime del capoluogo meneghino, tra scorci inediti e quartieri che sanno “di campagna”, a pochi passi dal cuore pulsante della città. Flawless ha selezionato i ristoranti a Milano da provare a Giugno: a voi l’ultimo assaggio!

GIACOMO ROSTICCERIA

Via Pasquale Sottocorno, 9

I migliori ristoranti con cortile di Milano

CHIAMANAVIGATORE

Giacomo è un’eccellenza nel mondo della ristorazione milanese. Dal lusso più raffinato, passando per i locali più modaioli fino a concedersi un peccato di gola in pasticceria, uno spuntino in tabaccheria (il nome può ingannare quanto il locale può sorprendere) o una cena a base di carne di primissima qualità nella sua rosticceria, ovvero Giacomo Rosticceria (per gli intenditori delicatessen). Situata nell’elegante e centrale area di Via Sottocorno, conosciuta anche come “the garden district”, Giacomo Rosticceria vi accoglie con un cortile rustico e chic che rende il ristorante l’indirizzo estivo per eccellenza dove poter gustare i prelibati piatti di una rosticceria con tutta la qualità, l’atmosfera e il savoir faire firmati Giacomo.

VESPUCCI MILANO

Via Privata Gerolamo Chizzolini, 2

I Ristoranti a Milano da Provare a Dicembre

CHIAMANAVIGATORE

Arte culinaria, mondi lontani che si avvicinano grazie ad una cucina capace di fondere con grazia e maestria sapori mediterranei e nipponici in un modo unico. Stiamo parlando di Vespucci Milano locale sobrio e raffinato, decisamente molto cool,che propone un’autentica cucina fusion mediterranea e giapponese gourmet capace di travolgere il vostro palato e tutti i sensi con sapori nuovi e prelibati. Per le temperature miti ed estive di Giugno, Vespucci Milano offre un elegante dehor che permette di abbandonare la frenesia cittadina godendosi all’aperto il meglio di questa innovativa cucina.

MOEBIUS

Via Alfredo Cappellini, 25

Moebius Mixology Experience

CHIAMANAVIGATORE

Una location di forte impatto visivo che intreccia elementi di design a un ricercato stile industrial chic, dall’atmosfera decisamente internazionale. Moebius è ristorante, cocktail bar e luogo di buona musica dove anche curiosare alla scoperta di una selezionatissima proposta di vinili. Aggiungete poi l’elemento fondamentale, ovvero la cucina guidata e gestita dallo chef due volte stelle Michelin Enrico Croatti e avrete la formula perfetta per una pausa pranzo, un aperitivo o una cena in cui estetica, gusto, innovazione e sorprese si miscelano perfettamente e fanno di Moebius la vostra meta ideale da non perdere a Giugno.

BVLGARI HOTEL AND RESORTS

Via Privata Fratelli Gabba, 7B

I 5 giardini all'interno degli hotel più belli di Milano

CHIAMANAVIGATORE

L’ azienda romana Bvlgari è un’ eccellenza nel mondo della haute joaillerie ma possiamo dire senza esitazioni che tutto ciò che porta questo celebre nome sia un vero gioiello in sé, come il Bvlgari Hotel and Resorts che, oltre ad essere uno degli alberghi più belli ed esclusivi di Milano, è un angolo di paradiso anche per quanto riguarda l’ alta enogastronomia. I suoi esterni, oltre che bellissimi, sono divisi in due aree tutte realizzate dall’architetto paesaggista Sophie Agata Ambroise: “I vimini”, uno spazio caratterizzato da poltroncine e divanetti in vimini circondati da alberi di alloro e le “Isole di ghiaia”, definite delle vere e proprie stanze protette romanticamente da alberi in fiore. Non possiamo dimenticare il tocco da favola del gazebo e del ristorante Niko Romito, chef 3 Stelle Michelin, che rendono il Bvlgari Hotel and Resorts una vera gemma rara.

LA TAVERNA DELLA TRISA

Via Francesco Ferrucci, 1

La Taverna della Trisa

CHIAMANAVIGATORE

Un’autentica evasione da Milano, senza lasciare la città. La sensazione di trovarsi in un posto unico e diverso in cui gustare piatti della tradizione gastronomica del Trentino Alto Adige (difficile da trovare qui in Lombardia) vi pervaderà immediatamente e vi lascerà a fatica. Alla Taverna della Trisa troverete prelibatezze dai nomi non semplici da pronunciare ma deliziose da assaggiare, il tutto in un ambiente semplice ma ricercato. Aggiungete alla squisita cucina di montagna uno spazio fresco e arioso che vi permetterà di lasciare la città per una rigenerante esperienza sui monti trentini e la loro migliore cucina.

MAG LA PUSTERLA

Via Edmondo De Amicis, 22

MAG La Pusterla

CHIAMANAVIGATORE

Non puoi nominare Milano e i suoi luoghi iconici senza menzionare Mag La Pustarela, componente di punta della famiglia Mag di Flavio Angiolillo. Durante i mesi più caldi il locale, che ripropone le atmosfere tipiche dei più storici bar del capoluogo, vi farà accomodare anche nel suo suggestivo giardino, dove dimenticare la metropoli e godervi in pieno relax un aperitivo, un light lunch o una cena assaporando i suoi ottimi cocktail e manicaretti circondati da un’ atmosfera di tempi passati milanesi. Un vero immancabile rifugio che diventerà presto quello del cuore.

SHINTO MILANO

Corso Sempione, 30

I Ristoranti a Milano da Provare a Giugno[email protected]

CHIAMANAVIGATORE

Food orientale ed estetica diventano qui inseparabili. Elementi naturali e un arredamento che esalta un’esperienza, o sarebbe più corretto dire un rituale, di grande fascino ed effetto sono alla base del sushi restaurant Shinto, il meglio dell’oriente che stavate cercando. Gli chef di Shinto interpretano un nuovo food style contemporaneo dove ogni piatto è studiato per raccontare un sapore e regalare un’esperienza sensoriale in ogni assaggio. La tradizione giapponese si fonde così con ingredienti e tecniche innovative. Se anche per voi il connubio tra (molto) buono e (molto) bello è assolutamente vincente, Shinto è il ristorante che richiede una prenotazione immediata, cominciando da questo mese di Giugno.

OSTERIA VALTELLINA

Via Taverna, 34

I Ristoranti a Milano da Provare a Giugno[email protected]

CHIAMANAVIGATORE

Rilevata a febbraio 2022 da Marco Maccarini (storico vj di MTV e conduttore televisivo) per riportarla ai fasti di una volta, l’Osteria Valtellina si pone come primo obiettivo evocare ricordi e suscitare emozioni, tutto l’anno ovviamente. Durante l’estate inoltre il locale accoglie i suoi ospiti in uno spazioso giardino, dove poter trascorrere piacevoli serate sotto eleganti e romantici gazebi bianchi circondati dal verde. Un’atmosfera fresca e diversa di cui sarà difficile non innamorarsi quando le temperature iniziano a salire. Un menù vario, portate gustose e sfiziose realizzate solo con materie prime di stagione di alta qualità che rendono l’Osteria Valtellina da 45 anni un punto di riferimento nel panorama della ristorazione milanese.

TRATTORIA ARLATI

Via Alberto Nota, 47

Ristorante Arlati

CHIAMANAVIGATORE

La cucina meneghina è sempre un’ottima idea. Tra tradizione, che solo una trattoria a conduzione familiare sa davvero proporre, e gusto tipico dei piatti lombardi, la Trattoria Arlati non è capace di deludere ma soprattutto di lasciarvi a bocca asciutta. Dal 1936 la famiglia Arlati di generazione in generazione, oggi siamo alla terza, si occupa degli esigenti palati milanesi realizzando con mani sapienti il meglio della cucina regionale e cittadina che gli ospiti potranno decidere di gustare in una delle 4 affascinanti sale che il ristorante mette a disposizione. Per tentazioni gastronomiche immancabili, a Giugno e tutto l’anno.

CAPUANO’S

Via Londonio, 22

I Ristoranti a Milano da Provare a Giugno[email protected]’s

CHIAMANAVIGATORE

La pizza, oltre che buona, anzi, buonissima, è una cosa seria. Lo dice e soprattutto lo sa bene la pizzeria Capuano’s, presente a Milano anche in via Orseolo 1, che fa della tradizione del piatto italiano più famoso, e mal copiato, al mondo la sua piccola e deliziosa opera artigianale. Luigi Capuano si definisce artigiano della pizza e sa che per cucinarne una perfetta 7 sono le azioni che un vero maestro pizzaiolo deve compiere. Il numero 7 però è una sorta di feticcio per Luigi perché si tratta del suo giorno di nascita, ma anche una cifra che rappresenta completezza: 7 infatti sono le note musical, le meraviglie del mondo, le virtù, i giorni della settimana ed anche i vizi capitali tra cui spicca la gola. Un vizio che sicuramente da Capuano’s vi vorrete concedere, senza peccato.