To Top
Classifiche

I Ristoranti a Milano da Provare a Settembre

Indirizzi immancabili per un rientro di tutto gusto

Settembre, l’estate è agli sgoccioli. Fortunatamente combattere la nostalgia delle vacanze nel capoluogo meneghino – culla delle tendenze in ambito food – non è poi così complicato, tra nuove insegne tutte da scoprire, luoghi del cuore che ci riaccolgono con quella piacevole atmosfera di casa e indirizzi che invitano alla sperimentazione culinaria fuori dalla nostra comfort food enogastronomica.

Dehors e terrazze en plein air dove trascorrere le tiepide serate di fine estate, ispirazioni regionali che celebrano i profumi e i sapori del Bel Paese, fughe oltre confine tra Oriente e Occidente, materie prime di qualità e un’attenzione a quel tanto ricercato equilibrio tra gusto e benessere. Flawless ha selezionato per voi 10 ristoranti a Milano da provare a Settembre: non vi resta che riservare il vostro tavolo per un appuntamento gastronomico indimenticabile. Chi ben comincia è già a metà dell’opera…e siccome questo mese è per molti un secondo “capodanno”, perchè non (ri)partire con un pranzo o una cena dal successo garantito?

TERRAZZA GALLIA

Piazza Duca D’Aosta, 9
 
I Ristoranti a Milano da Provare a Settembre

CHIAMANAVIGATORE

All’ultimo piano dell’esclusiva cornice dell’Excelsior Hotel Gallia, con una vista suggestiva sullo skyline cittadino, Terrazza Gallia accoglie i suoi avventori per un appuntamento gourmet con la proposta firmata dagli Executive Chef Vincenzo e Antonio Lebano, in collaborazione con la firma dei fratelli Cerea, Chef dell’insegna stellata Da Vittorio. Un excursus alla scoperta dei sapori e dei profumi di una mediterraneità ricercata, nel rispetto della stagionalità e della materia prima che, dalla tradizione, gode di un attento twist contemporaneo. La cena perfetta per un rientro milanese di charme.
 

GIACOMO ARENGARIO

Via Guglielmo Marconi, 1
 
I Ristoranti a Milano da Provare a Settembre

CHIAMANAVIGATORE

Con un suggestivo affaccio su Piazza del Duomo e sulle guglie della Cattedrale milanese, Giacomo Arengario è l’indirizzo gastronomico ideale per godersi la bellezza del centro storico al rientro dalle vacanze. Scorci mozzafiato sia dalla grande terrazza esterna che dalle sale interne e un gusto ricercato sono lo scenario per un appuntamento con la cucina italiana e i sapori del Bel Paese, secondo la tradizione tramandata da Giacomo Bulleri. Approfittate del tramonto per sorseggiare uno degli ottimi cocktail della drink list per un aperitivo in puro stile meneghino.
 

AL FRESCO

Via Savona, 50
 
I Ristoranti a Milano da Provare a Settembre

CHIAMANAVIGATORE

Immerso in un verdeggiante giardino segreto nel distretto creativo di Tortona, Al Fresco si svela come un’oasi di relax e sfiziosa cucina che, ai sapori del Bel Paese, accosta materie prime stagionali e suggestioni contemporanee. Fra lucine, ombrelloni, piante e fiori la frenesia milanese sembrerà ancora un ricordo lontano, coccolati da un menu in continua evoluzione in cui spicca anche un’ irresistibile proposta di rinfrescanti dessert. Non vi resta che prenotare il vostro tavolo in questo angolo bucolico nel cuore di Milano.
 

BELÉ

Via Angelo Fumagalli, 3
 
I Ristoranti a Milano da Provare a Settembre

CHIAMANAVIGATORE

Un’oasi a pochi passi dalla frenesia del Naviglio Grande, dove coccolare il palato con la cucina della Chef Giulia Ferrara e l’expertise della piccola grande famiglia del Pinch. Belé è un luogo di incontro e del “buon mangiare”, in cui il menu asseconda la stagionalità della materia prima, lungo un viaggio tra contaminazione e memoria, sperimentazione e tradizione, alla scoperta di quei sapori che intrecciano mare, terra e orto. Ad accompagnare le portate, una ricca carta enologica che porta in tavola etichette internazionali e un piacevole dehors verdeggiante, immerso nel silenzio, proseguimento naturale della sala interna caratterizzata da una palette vellutata.
 

LA SCALETTA

Piazzale della Stazione di Porta Genova, 3
 
I Ristoranti a Milano da Provare a Settembre

CHIAMANAVIGATORE

Un’oasi di pace si svela in Porta Genova, oltrepassando l’ingresso di La Scaletta, insegna storica meneghina che propone una cucina genuina nel rispetto e nella celebrazione dei sapori e dei profumi del Bel Paese. Al timone Cristian Briggi e sua moglie Debora Moretti che, con classe e savoir faire, propongono un menu dalla tradizione mediterranea, rielaborata sapientemente in chiave contemporanea, da gustare all’interno di una location raffinata dalla palette naturale o nel piacevole dehors, un giardino segreto dove rifugiarsi dalla frenesia milanese e godere delle ultime serate estive in compagnia.
 

AL GARGHET

Via Selvanesco, 36
 
I Ristoranti a Milano da Provare a Settembre

CHIAMANAVIGATORE

L’atmosfera della Vecchia Milano all’interno di una suggestiva cascina alle porte della città, dove il gracidare delle rane – il “garghet” – racconta di una prima campagna silenziosa e accogliente: questo l’invito di Al Garghet, insegna dove godersi un pranzo o una cena immersi nella quiete di un grande giardino o delle sale interne, tutte diverse e curate nei materiali e negli arredi, assaporando le specialità della cucina milanese e lombarda. Dalla famosa cotoletta “orecchia d’elefante”alla crema di zabaione, il rientro in città sarà solo un lontano ricordo.
 

IL CAPESTRANO

Via Gian Francesco Pizzi, 14
 
I Ristoranti a Milano da Provare a Settembre

CHIAMANAVIGATORE

Il Capestrano si racconta come un omaggio alla cucina e all’anima abruzzese, un incontro con la tradizione regionale e le sue materie prime – sottolineato dall’adesione all’Alleanza tra i Cuochi Italiani e i Presidi Slow Food – che danno vita a un menu genuino e sfizioso, in celebrazione della propria terra, con un twist di contemporaneità e sperimentazione. Una proposta ricca e in continua evoluzione, in cui non mancano paste all’uovo fatte in casa e i tipici arrosticini tagliati a mano, il tutto da accompagnare a un calice di vino rosso locale nell’accogliente sala interna o nel fresco dehors.
 

OSTERIA ALLA CONCORRENZA

Via Melzo, 12
 
I Ristoranti a Milano da Provare a Settembre

CHIAMANAVIGATORE

Dall’incontro fra Diego Rossi di Trippa, Joseph Khattabi del vicino Kanpai e dell’oste di casa Enricomaria Porta nasce Osteria Alla Concorrenza, nuova stella gastronomica del distretto di Porta Venezia, in cui l’atmosfera accogliente e informale delle insegne “di una volta” ben sposa ingredienti genuini e sapori golosi. Protagonista indiscusso è il vino, naturale e frutto di un’attenta ricerca sul territorio, accompagnato da una selezione di piatti spontanei che rimandano alla “cucina fredda” delle più tradizionali osterie. Panini farciti, salumi, carne, formaggi, sottoli e qualche portata regionale, come l’immancabile trippa o gli stracotti, conquisteranno le vostre papille nel tempo di un pasto.
 

MITÙ

Via Panfilo Castaldi, 28
 
I Ristoranti a Milano da Provare a Settembre

CHIAMANAVIGATORE

Sognare di (ri)partire verso terre esotiche da Mitù diventa realtà, alla scoperta dei sapori, dei profumi e dei colori della Colombia. Un’insegna fresca di apertura che porta in città l’esperienza di una cucina legata alle materie prime della tradizione, rielaborate secondo l’estro contemporaneo dello Chef Alvaro Clavijo che vanta una posizione di prestigio nella classifica dei Latin America’s 50 Best Restaurants. Ispirato alla piccola Mitù, porta di ingresso alla maestosa Foresta Amazzonica, questo angolo colombiano porta in città quella magnetica atmosfera di un paese in cui natura, magia e tradizione dialogano sinergicamente, in una location luminosa tra piante verdeggianti e dettagli sudamericani.
 

FAIROUZ

Via Michelangelo Buonarroti, 16
 
I Ristoranti a Milano da Provare a Settembre

CHIAMANAVIGATORE

Fairouz conquista il capoluogo meneghino con una cucina vegetariana che racconta i sapori genuini del Libano e del Medio Oriente, lungo un excursus di proposte fredde e calde che celebrano l’amore per Madre Natura e i suoi prodotti. Un appuntamento culinario lontano dai soliti schemi, in cui verdure, legumi, formaggi e spezie si fanno testimoni di un’esperienza di gusto autentica, da assaporare in compagnia di infusi fatti in casa e te rigeneranti. Curiosi di provare anche il lato più carnivoro di Fairouz? La nuova sede in zona Stazione Centrale sorprenderà il vostro palato!