To Top
Classifiche

I Ristoranti a Milano da Provare a Novembre

Nuove insegne e deliziose scoperte per un Novembre goloso tra estro, tradizione e sostenibilità

La bruma meneghina accoglie un Novembre ricco di novità: con le ormai fredde giornate milanesi, ogni scusa è buona per rifugiarsi nel tepore di accoglienti location e sorseggiare un calice di vino o un cocktail tailor made, accompagnato dai sapori della tradizione, in un viaggio tra terra e mare. Lasciatevi guidare dal vostro istinto e partite alla volta di un’esplorazione urbana che, quartiere dopo quartiere, vi condurrà alla scoperta di insegne curiose pronte a stuzzicare il vostro appetito e la vostra vista.

In una parabola del gusto tra materie prime di alta qualità e sapori del territorio, la Milano del “mangiare bene” celebra questo mese la cucina semplice del Bel Paese, con un twist estroso e internazionale, che si spinge oltreoceano. Location di design, intrecci di materiali diversi e giardini segreti si articolano in ambienti curati nei minimi dettagli, per un’esperienza enogastronomica immersiva, dove anche l’occhio vuole la sua parte.

Indossate il vostro cappotto più bello e non lasciatevi fermare dal primo gelo: la nostra selezione dei  ristoranti da provare a Novembre vi farà dimenticare per qualche ora il clima meneghino, all’insegna di una tiepida coccola da veri intenditori gourmet.

TERRAZZA GALLIA

Piazza Duca d’Aosta, 9
 
I Ristoranti a Milano da Provare a Novembre

CHIAMANAVIGATORE

All’ultimo piano dell’Excelsior Hotel Gallia, Terrazza Gallia conquista i suoi avventori con un nuovo accattivante menu, ispirato alla stagione autunnale e ai suoi profumi, sapori e colori. Un viaggio fra mare, terra e orto ideato dagli Executive Chef Vincenzo e Antonio Lebano con la consulenza dei fratelli Cerea dell’insegna stellata Da Vittorio, in cui i grandi classici dialogano con suggestioni inedite tra una contemporanea mediterraneità e un richiamo al sottobosco, come la Terrina di Zucca Grigliata, formaggio di capra cilentana, insalata di cipollotto e dragoncello, semi tostati o l’Animella di vitello, cavoletti di Bruxelles, oliva di Monterosso, ketchup di barbabietola. Tavolozze d’autore da assaporare lentamente, tra cui spicca il più dolce Terreno autunnale, un goloso terreno boschivo con i suoi colori, con gelato ai funghi porcini, mousse alle castagne, latte di mandorla e timo, in accompagnamento alla ricercata selezione enologica della cantina locale, per un appuntamento gastronomico nel segno di una raffinata stagionalità.
 

BERTARELLI RESTAURANT

Corso Italia, 10

I Ristoranti a Milano da Provare a Novembre

Photo credit @touringclub.it

CHIAMANAVIGATORE

Un viaggio alla scoperta della sfaccettata cucina del Bel Paese, all’interno della nuova location del Bertarelli Restaurant, insegna gourmet della recente apertura Radisson Collection Hotel, Palazzo Touring Club Milano. Un elegante salotto gastronomico ispirato al geografo Luigi Vittorio Bertarelli, fondatore del Touring Club Italiano che accompagna i palati alla scoperta delle ricette della tradizione tricolore, rielaborate con estro e contemporaneità, nel rispetto di una materia prima d’eccellenza. All’ingresso una ricca libreria dagli innumerevoli volumi e riferimenti al mondo del viaggio e del turismo, come a richiamare le origini di questo palazzo meneghino, storica sede del Touring Club Italiano.
 

BELÉ RISTORANTE

Via Angelo Fumagalli, 3
 
I Ristoranti a Milano da Provare a Novembre

CHIAMANAVIGATORE

A pochi passi dalla vibrante atmosfera del Naviglio Grande, Belé riscopre l’autunno con un nuovo menu, in cui le cromie e i sentori avvolgenti della stagione dorata per eccellenza caratterizzano portate dall’equilibrato incontro fra stagionalità, genuinità e qualità della materia prima, in dialogo tra memoria e contaminazione. Un excursus culinario guidato dall’expertise della Chef Giulia Ferrara che gioca con l’Italia, le sue origini e i suoi contrasti gastronomici, attraverso anche l’inedita selezione di dessert a base di frutta, verdure, creme, spezie ed elementi sapidi. Un caldo abbraccio autunnale per il palato, arricchito dall’attenta selezione enologica locale che privilegia etichette nazionali, frutto di una profonda ricerca sul territorio.
 

VALTELLINA OSTERIA

Via Privata Taverna, 34
 
I Ristoranti a Milano da Provare a Novembre

CHIAMANAVIGATORE

Al confine tra la città e la prima campagna, Valtellina Osteria accoglie i suoi avventori in una location storica che da 45 anni propone una cucina di ispirazione valtellinese, all’interno di una location calda e accogliente che, per la bella stagione, vanta anche un suggestivo giardino privato con grandi gazebi. Un continuum fra passato e presente, tradizione e sperimentazione caratterizza il fil rouge di questa “osteria contemporanea”, in cui l’autunno e le sue materie prime sono protagonisti di proposte che abbracciano la tradizione, ma non rifuggono un twist più ricercato, accompagnando il palato alla scoperta dei territori e dei sapori del cuore delle Alpi lombarde.
 

DADA IN TAVERNA

Via Morigi, 8
 
I Ristoranti a Milano da Provare a Novembre

CHIAMANAVIGATORE

Insegna centenaria del panorama culinario meneghino, la storica Taverna Morigi cambia nome e identità con Dada in Taverna, proponendosi come hub gastronomico in cui tradizione, estro e sperimentazione si intrecciano lungo un menu in cui la cucina della “Vecchia Milano” gioca con combinazioni e consistenze inedite, nel rispetto di una materia prima d’eccellenza e della sua stagionalità. Un approccio fra passato e presente che si riflette anche negli ambienti, fra dettagli e particolari originali che si combinano a un design più contemporaneo e accattivante, dando nuova vita anche alla taverna, aperta per la prima volta al pubblico e caratterizzata da un grande social table, perfetto anche per cene tra amici ed eventi privati.
 

LA SALA BISTROT

Via Giuseppe Prina, 2
 
I Ristoranti a Milano da Provare a Novembre

CHIAMANAVIGATORE

Incastonato tra l’eclettico quartiere di Chinatown e Corso Sempione, La Sala Bistrot è il nuovo “place to be” meneghino pronto a stuzzicare papille e pupille con una proposta di interessante cucina contemporanea in abbinamento a una selezione enologica che vanta oltre 300 etichette, di stampo prettamente naturale. Una “sala” – appunto – in cui lasciarsi conquistare da un’atmosfera informale ma curata nel dettaglio, in cui la carta non segue alcuna divisione fra antipasti, primi e secondi, ma è l’avventore, secondo la propria “voglia del momento” a costruire il suo percorso gastronomico attraverso i sapori e i profumi di una spiccata italianità che, senza dubbi, non ha assolutamente paura di osare.
 

OSTERIA SERAFINA

Via Luigi Sacco, 9
 
I Ristoranti a Milano da Provare a Novembre

CHIAMANAVIGATORE

L’atmosfera senza tempo di un’osteria e il gusto della genuinità: Osteria Serafina è il sunto di questo intramontabile connubio, un’insegna che ha saputo coniugare i sapori della tradizione del Bel Paese a una location curata nei dettagli, come una avvolgente capsula del tempo. Ed è ai tavoli di Serafina che la magia ha inizio, lungo un goloso excursus da Nord a Sud della nostra Penisola – con qualche fuga extra confine -, tra stagionalità e materia prima freschissima; il risotto alla milanese incontra la Gricia – qui mantecata nella forma di pecorino -, il mare incontra la terra e le etichette vinicole ben si accostano alla proposta della mixology.
 

CASA RAMEN SUPER

Via Ugo Bassi, 26
 
I Ristoranti a Milano da Provare a Novembre

CHIAMANAVIGATORE

Casa Ramen Super è un angolo di commistione e sperimentazione culinaria, in cui la tradizione degli Izakaya giapponesi viene accostata agli ingredienti dal cuore italiano provenienti da piccoli produttori locali. Un luogo in cui Oriente e Occidente si ritrovano a tavola, fra Bao, tartare, insalate, marinature, dumplings, ramen e lo speciale menu degustazione Omakase da cinque portate, con la possibilità di abbinamento enologico. Un’accattivante meta di incontro e sperimentazione, ma soprattutto del “buon mangiare” che dimostra, ancora una volta, come la cucina sia un intramontabile linguaggio universale, da assaporare portata dopo portata.
 

MENEGHINO – BIRRA E CUCINA

Via Pioppette, 3
 
I Ristoranti a Milano da Provare a Novembre

CHIAMANAVIGATORE

Quella di Meneghino è una storia che ha inizio nel quartiere di Città Studi, prendendo spunto dall’atmosfera delle più tradizionali botteghe cittadine e che, da qualche mese, ha conquistato una delle zone più vivaci del capoluogo meneghino, le Colonne di San Lorenzo. Una seconda location che, questa volta, racchiude il fascino di uno dei simboli della città, il Tram, dove degustare le birre artigianali della Birreria Meneghino abbinate ai piatti della cucina regionale, rivisitati anche nella loro più accattivante formula street food. Varcata la soglia di Meneghino vi sembrerà di aver appena preso posto a una delle antiche sedute del mezzo di trasporto milanese per eccellenza, pronti per una corsa gastronomica all’ultimo assaggio.
 

EL TACOMAKI

Via Fauché, 11 e corso Como, 12
 
I Ristoranti a Milano da Provare a Novembre

CHIAMANAVIGATORE

Un caleidoscopico incontro fra Messico e Giappone, colori, sapori e profumi travolgenti che da El Tacomaki prendono vita in tavolozze cromatiche dai contrasti sorprendenti. Una rielaborazione dei più conosciuti piatti a base di pesce crudo, come sushi, tartare e temaki che abbracciano la tradizione sudamericana a suon di tacos e suggestioni esotiche, lasciando spazio anche a golose opzioni veg o a base di pollo. A stuzzicare il palato, anche una inedita selezione di cocktail per un brindisi alla contaminazione culinaria e culturale, in una location “a tinte forti” dall’atmosfera decisamente vibrante.